GF Vip, Paola Di Benedetto vince e devolve il montepremi in beneficenza alla Protezione civile per l'emergenza Covid19

Giovedì 9 Aprile 2020 di Ida Di Grazia
GF Vip, Paola Di Benedetto vince e devolve il montepremi in beneficenza alla Protezione civile per l'emergenza Covid19

Paola Di Benedetto vince la quarta edizione del Grande Fratello Vip. Ecco chi è. Paola Di Benedetto è la vincitrice della quarta edizione del GF Vip. Giovanissima, 25 anni, per Paola questa vittoria sa tanto di riscatto più che meritato. L'ex Madre natura di 'Ciao Darwin' ha scelto di devolvere l'intero montepremi, pari a centomila euro, in beneficenza a favore della Protezione civile per l'emergenza coronavirus.

GF Vip, paura per Antonella Elia: «Continua a uscire sangue». Interviene il medico

Gf Vip, lite furibonda: Antonella Elia e Denver contro Paolo Ciavarro. «Perché non hai fermato Clizia?»

Nata a Vicenza l’8 gennaio del 1995, Paola Di Benedetto è legatissima alla famiglia e al fratello gemello,che le ha fatto anche una dolce sorpresa durante la in diretta del Grande Fratello Vip. Paola oltre ad essere stata Madre Natura spesso è stata al centro del gossip, per via delle sue relazioni sentimentali. Per ben tre anni e mezzo, infatti, Paola ha avuto una relazione con Matteo Gentili, poi Francesco Monte conosciuto all'Isola dei famosi. La storia d'amore tra i due finisce presto e male. Ma l'amore bussa ancora una volta al cuore di Paola che incontra Federico Rossi, del duo Benji e Fede.

Federico Rossi«Non so che dire, ha vinto la persona che amo». «Non so cosa dire... Se non che ha vinto la persona che amo». Lo scrive sul suo profilo twitter Federico Rossi, il cantante del duo Benji e Fede, fidanzato di Paola Di Benedetto che ha vinto ieri sera l'edizione 2020 del Gf Vip.
 

 

 
 
 
Al secondo posto è arrivato Paolo Ciavarro, mentre a Sossio Aruta è toccato il terzo gradino del podio. Patrick Ray Pugliese, dato per favorito alla vigilia, è rimasto fuori dal podio, al quarto posto.
 

Ultimo aggiornamento: 15:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani