È morto Steve Cash, si è sparato lo youtuber che faceva parlare i gatti: il dolore di milioni di follower

Sabato 18 Aprile 2020
È morto Steve Cash, lo youtuber che faceva parlare i gatti si è sparato: il dolore di milioni di follower

E' morta la star di YouTube Steve Cashsi è tolto la vita con un colpo di arma da fuoco nella sua casa dell'Idaho, negli Stati Uniti. Famoso per il canale «Talking Kitty Cat» seguito da due milioni e mezzo di persone, aveva 40 anni. La moglie Celia DeCosta ha confermato il suicidio su Facebook. La polizia di Nampa era accorsa in soccorso ma ha trovato Steve già morto.

«È difficile, non sono ancora sicura di cosa dire. Ho perso la mia spalla, il mio amante, il mio mentore, il mio assoluto tutto», ha scritto Celia sulla sua pagina Fb chiedendo di «dare alla famiglia il tempo di vivere il lutto».

Cash era diventato famoso nove anni fa per le conversazioni con il suo gatto Sylvester postate su YouTube, seguite poi da altri video con altri gatti a cui parlava come se fossero esseri umani e poi immaginando le risposte. Uno dei suoi video (Bad! Bad! Bad!) aveva raggiunto 17 milioni di visualizzazioni. Musicista e amante degli animali, non aveva mai nascosto di soffrire di problemi mentali e l'anno scorso aveva condiviso la diagnosi di disordine bipolare che si erano poi aggravati: Steve, entrato in fase depressiva, non postava più nulla dalla fine dello scorso dicembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA