Michele Bravi gela Serena Bortone per la domanda sull'incidente: «Per parlare di questi argomenti serve maggiore profondità»

La conduttrice di Oggi è un altro giorno ha fatto una domanda molto indelicata sull'incidente in cui l'artista è stato protagonista e in cui ha perso la vita una donna: su twitter i fan si scatenano

Sanremo 2022, Michele Bravi gela Serena Bortone: «Per parlare di questi argomenti serve maggiore profondità»
4 Minuti di Lettura
Venerdì 4 Febbraio 2022, 20:11 - Ultimo aggiornamento: 6 Febbraio, 16:26

Gelo in studio a Oggi è un altro giorno. Il programma di Serena Bortone ha avuto come ospite Michele Bravi, ex concorrente di Amici e ora big a Sanremo 2022 con Inverno dei Fiori. Durante l'intervista al cantante la giornalista cade in una gaffe (inconsapevolmente) parlando di temi molto delicati. L'argomento è l'incidente in cui l'artista si è ritrovato coinvolto nel 2018 in cui ha perso la vita una motociclista. 

A Sanremo va in scena la moda fluida: da Achille Lauro a Michele Bravi è un trionfo di rosa, trasparenze e gioielli

La conduttrice evidentemente non era a conoscenza di quanto questa vicenda fosse stata difficile per Michele, e ha posto la sua domanda («Come l’hai affrontato?») in modo diretto, parlando di un incidente e di una donna che ha perso la vita senza filtri.

Sanremo 2022, classifica: Morandi (con Jovanotti) vince la serata delle cover. Mahmood-Blanco ancora in vetta alla graduatoria generale

Michele Bravi gela Serena Bortone

L'espressione di Michele Bravi da gioiosa che era si è incupita: «L’ho affrontato parlando solo di musica, il resto penso vada affrontato con una maggiore profondità». I fan del cantante su twitter si sono scagliati contro la conbduttrice per la grande mancanza di tatto. «Mi ero perso questo scempio commesso da Serena Bortone. Una mancanza di tatto senza fine, una domanda che si può evitare di porre, sono sinceramente disgustato. Dico solo bravo Michele che ha saputo evitare in modo elegante la domanda», cinguetta un utente e un'altra aggiunge: «Serena Bortone non è stata solo indelicata nella domanda a Michele Bravi. È stata proprio inopportuna e banale nel riportare l’attenzione su un fatto così doloroso quando questo ragazzo a 27 anni si è preso tutto il tempo per rialzarsi e ha fatto parlare la musica»

La reazione

La tensione in studio si tagliava con un coltello e dopo alcuni istanti di silenzio la conduttrice ha cercato di recuperare la gaffe parlando solo di musica, di obbiettivi e della performance che per questa quarta serata Bravi porterà all'Ariston, «Io vorrei…non vorrei… ma se vuoi» di Lucio Battisti. Il cantante si è detto molto emozionato: «C'è la volontà di celebrare una grande eredità di musica che tutta la tradizione che Battisti e Mogol ci hanno lasciato e spero di poterlo fare al meglio».

Michele Bravi: «Dopo l'incidente la De Filippi mi ha aiutato. Il coming out? Certi marchi non mi hanno più chiamato»

Il tragico incidente

Per Michele il periodo dopo l'incidente in cui una donna ha perso la vita è stato terribile. L'artista si era chiuso in se stesso e per circa due anni il cantante era sparito dalla scena e per tornare alla vita si è dovuto sottoporre a una speciale terapia. Nel 2020 è poi arrivato il patteggiamento che i legali dell'artista avevano richiesto per l'incidente. Da quel momento, grazie alla musica Michele è riuscito piano piano a cercare di superare il dolore e a conviverci. Una volta che Michele è tornato a riprendersi in mano la sua vita ha rilasciato in molte interviste le sue parole piene di dolore, sofferenza che è espressa anche nel disco La geografia del buio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA