Domenica In, Rita Dalla Chiesa sta con Meghan Markle. Mughini e Pannofino spiazzano tutti

Domenica 14 Aprile 2019
1
Domenica In, Rita Dalla Chiesa: «Sto con Meghan Markle». Mughini e Pannofino spiazzano tutti

Una discussione decisamente movimentata, quella che ha contraddistinto l'ultima parte della puntata di Domenica In di oggi, domenica 14 aprile 2019. Mara Venier e i suoi ospiti in studio, infatti, hanno iniziato a parlare di Meghan Markle: le ultime indiscrezioni la vogliono già mamma, ma negli studi Rai "Fabrizio Frizzi" si parla soprattutto dei difficili rapporti tra la duchessa di Sussex ed il resto della famiglia reale britannica, la regina Elisabetta in primis.

Il tenore di tutti gli opinionisti presenti in studio è di condanna nei confronti di Meghan Markle, 'rea' di voler mantenere una certa indipendenza, forse anche a causa del suo passato da attrice, nonostante ormai sia un membro della famiglia reale britannica. L'unica a difendere a spada tratta Meghan Markle è la conduttrice Rita Della Chiesa: «Io sto con lei, è una donna che vuole mantenere una sua identità e non mi sembra che a Corte sia stata presa in simpatia, non è giusto».

La discussione, ad un certo punto, viene interrotta dalla padrona di casa, Mara Venier, che si rivolge ad un annoiato Giampiero Mughini. Lo scrittore ed opinionista scherza così: «Scusate, ma quando sento parlare di certi argomenti, mi addormento, senza dare fastidio a nessuno». E ancora: «Non c'è niente di più obsoleto di parlare della famiglia reale britannica. I tempi sono cambiati, oggi nessuna donna di 20-30 anni è interessata a sapere cosa accade all'interno della monarchia britannica».

Rita Dalla Chiesa, però, ritorna a difendere Meghan Markle: «Secondo me è stata un po' discriminata, anche la decisione di vietarle di indossare i gioielli della regina non è una cosa bella». A quel punto interviene Francesco Pannofino. «Che gran problema, non ci dormo la notte», ironizza l'attore e doppiatore.

Ultimo aggiornamento: 18:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Voti e pagelle, famiglie in tilt: «Ma con 5,78 passi lo stesso?»

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma