La Vita in Diretta, Marco Columbro a Lorella Cuccarini: «Ti ho inviato rose rosse per 15 anni»

Domenica 29 Settembre 2019
La Vita in Diretta, Marco Columbro a Lorella Cuccarini: «Ti ho inviato rose rosse per 15 anni»

Marco Columbro e Lorella Cuccarini, una coppia televisiva talmente affiatata da far pensare a molti telespettatori che tra i due conduttori ci fosse un legame molto più profondo di un'alchimia professionale. «Tutti pensavano che fossimo marito e moglie», ha detto la stessa Lorella Cuccarini a La vita in diretta, dove ha ospitato l'ex partner e raccolto da lui una sorprendente rivelazione.

Marco Columbro: «Non mi hanno voluto in tv dopo l'ictus. In un'altra vita ero un Templare»

Balotelli con la figlia Pia in braccio: applausi al San Paolo prima di Napoli-Brescia

Marco Columbro, a sorpresa, ha confessato:  «Ti ho regalato rose rosse tutte le mattine. Le lasciavo in camerino e l’ho fatto per ben 15 anni». Parole che hanno sinceramente sorpreso la Cuccarini, che ha replicato: «Non è mai successo niente, diciamo la verità. Eri un gran provolone e non ci si poteva fidare di te. Tra noi? Solo una grande alchimia».

Domenica In, Stefano De Martino commosso da Mara Venier: «Santiago cresce velocemente»
 


Cecchi Gori, come sta: operato d'urgenza per appendicite acuta nella notte a Roma

i ricordi del passato, durante l'intervista su Rai 1, hanno poi lasciato il passo alle più recenti consapevolezze raggiunte da Marco Columbro, colpito da un ictus nel 2003. «Grazie alla malattia - ha spiegato - ho acquisto più sensibilità. Dopo l’ictus ho sentito vicino molti di voi, e anche tu mi sei stata vicina - ha detto riferendosi alla Cuccarini -. Ho trovato la forza per superare quel difficile momento e ho trovato le energie nella famiglia e negli amici. Tutto questo mi ha lasciato senza parole. Ho toccato con mano quest’affetto, mi sono sentito in dovere di rispondere a tutto l’amore che ho ricevuto».

Ultimo aggiornamento: 18:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma