Mara Venier inizia “Domenica In” commossa: ricorda una collaboratrice morta di Covid, ecco chi era

Mara Venier inizia Domenica In commossa: ricorda una collaboratrice morta per Covid, ecco chi era
di Giampiero Valenza
2 Minuti di Lettura

Mara Venier ha aperto in lacrime la sua Domenica In. E' morta infatti per Covid la sua "storica" gobbista. «Aveva poco più di 50 anni e non ce l’ha fatta - spiega Venier - Carmela non è stata solo la mia gobbista. Era molto di più. È stata sempre davanti a me, in tutte le mie trasmissioni. Era il mio punto di riferimento, capiva ciò di cui avessi bisogno. Carmela è la più brava che ci sia mai stata, disponibile di cuore con tutti e mi voleva tanto bene».

Carlo Conti: «Così il Covid ha cambiato la mia Top Dieci. Mai abbassare la guardia»

Mara Venier ha raccontato di come avesse incontrato l'amore proprio durante la prima edizione di Domenica In grazie a Fabrizio. «Era nato un grandissimo amore con lui - dice - Eravamo a Sanremo a fare un’edizione di Domenica In e proprio in quel giorno sbocciò l'amore. Vogliamo ricordarti così - aggiunge rivolgendosi a Carmela - Saremo sempre vicini a Fabrizio che anche lui si è ammalato di Covid e ai tuoi figli».  

Katia Ricciarelli a Domenica In: «Non ho ricevuto il mio vaccino. Sono a casa con il mio cane, mi toccherà il manicomio»

«Mi mancherà - commenta Mara Venier in lacrime parlando di Carmela - E' stata qui per 30 anni. Ciao Carmela, siamo tutti affranti e disperati, non ce l’aspettavamo».

Covid, Sileri a Domenica In: «Estate diversa grazie al vaccino, tolleranza zero per personale sanitario no vax»

Domenica 18 Aprile 2021, 14:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA