Sanremo 2019, chi è Mahmood il vincitore della 69esima edizione

Domenica 10 Febbraio 2019
Sanremo 2019, chi è Mahmood il vincitore della 69esima edizione

«Mamma stai tranquilla... ho vinto», scrive Mahmood su Instagram a poche ore dalla vittoria, senza dimenticarsi di ringraziare «tutti voi che da veramente niente avete creduto in me e mi avete sostenuto... grazie grazie grazie».

Mahmood, 27 anni, è arrivato al festival grazie alla vittoria a Sanremo Giovani. Nato a Milano da madre italiana e padre egiziano, nel 2018 ha pubblicato il suo primo ep, Gioventù Bruciata. Aveva già partecipato tra le Nuove Proposte nel 2016 e prima ancora nel 2012 aveva tentato la strada di X Factor venendo presto eliminato.
 

 

Dopo quell'esperienza, inizia a scrivere e a produrre suoi pezzi. Nel 2016 partecipa al Festival di Sanremo nella sezione Nuove Proposte con il brano Dimentica e si classifica quarto. Ha scritto per altri artisti, partecipando alla composizione di brani come Nero Bali di Elodie con Michele Bravi e Gué Pequeno, certificato disco di platino, Hola di Marco Mengoni feat. Tom Walker e collabora con Fabri Fibra scrivendo e duettando con lui nella canzone Luna.

Lo scorso settembre è stato pubblicato il suo primo EP Gioventù bruciata e in dicembre è uno dei due vincitori di Sanremo Giovani 2018 con il brano omonimo. Questa vittoria gli concede il diritto di partecipare al Festival di Sanremo 2019, che stasera ha vinto.L'uscita del suo primo album d'inediti, intitolato Gioventù bruciata, è prevista per il 1º marzo 2019.

 

Ultimo aggiornamento: 11:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Per la fidanzatina del figlio la mamma diventa sfinge

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma