Paris Jackson tenta suicidio dopo Leaving Neverland, il documentario in onda il 19 e il 20 marzo sul canale Nove​

Sabato 16 Marzo 2019
Paris Jackson tenta suicidio dopo Leaving Neverland, il documentario in onda il 19 e il 20 marzo sul canale Nove​

Leaving Neverland, il documentario prodotto e diretto dal regista britannico Dan Reed sulle accuse di pedofilia nei confronti di Michael Jackson andrà in onda il 19 e il 20 marzo (due puntate per un totale di quattro ore) sul canale Nove.​

Presentato in anteprima al Sundance Festival, Leaving Neverland ha suscitato scalpore in tutto il mondo, diventando il terzo documentario più visto su Hbo e scatenando una serie di prese di distanza da cantante che sarebbero anche tra le casue del presunto tentato suicidio di Paris Jackson, la figlia 21enne del re del pop.

Leaving Neverland racconta la storia di due ragazzi ora trentenni che presumibilmente furono abusati sessualmente da Jacko quando avevano sette e dieci anni. Il documentario, il cui nome è ispirato dal famoso ranch della popstar in California, è in due parti per una durata totale di 233 minuti. La famiglia di Jackson ha definito il documentario «un’altra lurida produzione in un tentativo patetico e oltraggioso di sfruttare e speculare su Michael Jackson».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma