Italia's Got Talent, una poiana sulla testa della Pellegrini. Tutte le sorprese della prima serata

italia_got_talent_elio_golden_buzzer_poiana_federica_pellegrini_sorprese_prima_serata
3 Minuti di Lettura
Giovedì 20 Gennaio 2022, 13:10

Un divertentissimo opening dal sapore medievale ha aperto la nuova stagione di Italia’s Got Talent. La trasmissione diretta da Lodovica Comello ha registrato 461.000 spettatori medi e una share dell'1,2%, pari a un +25% rispetto al debutto su pay dello scorso anno.  

Il nuovo giudice Elio usa subito il Golden Buzzer 

Brillante l'esordio in giuria di Elio, che al tavolo dei giudici si è distinto per i look colorati e la rivalità dichiarata con il collega Frank. Il nuovo giudice ha sorpreso da subito, usando il Golden Buzzer per premiare il cantante Antonio Vaglica, studente di 18 anni proveniente da Mirto Crosia (CS), che dopo la sua emozionante esibizione è già sicuro di essere tra i protagonisti della finale del prossimo 23 marzo.

 

Le esibizioni più sorprendenti della prima serata 

Nel corso della serata una poiana addestrata è salita sulla testa di Federica Pellegrini su comando dell'animal trainer 35enne Davide Varrucciu e il menestrello Leonardo Maria Frattini di Legnago (Verona), che hadedicato una serenata a Mara Maionchi, la quale ha promesso di dargli il suo numero.  Sorprendente l'esibizione dei coniugi torinesi Simone e Serena che hanno ballato su 4 stili diversi di salsa in 100 secondi.  Appplausi anche per lo specchio magico di Canio Toglia, 73enne di Calitri (Avellino), ingegnere e insegnante pensionato che si diletta nella divulgazione scientica. Conquista il pubblico anche il Mago Lupis, all’anagrafe Daniele Lepantini, di Roma, che con le sue carte magiche ha convinto tutti; 

Tutti i vincitori della prima serata di Italia's Got Talent

Hanno superato il turno con quattro sì anche i ballerini del Team Spotlight, una crew formata da ragazzi tra gli 11 e i 30 anni; la libera professionista e performer 35enne Zena con il suo cane Frida e la Stunt Academy, giovani milanesi tra i 18 e i 35 anni che hanno inscenato sul palco una rissa. Premiata dalla giuria anche la Scuola Toc Toc, studenti e ballerini tra i 15 e i 20 anni di Trieste; Passa il turno anche la Clinique Sport Academy, studenti e lavoratori di Città di Castello (Perugia) tra i 7 e i 27 anni; con la sua danza del ventre seduce i giudici e il pubblico Leli Neeraja, vero nome Elisabetta Baggio, libera professionista di 33 anni. Stesso obiettivo raggiunto per i ragazzi romani del Coro Cantering, liberi professionisti tra i 20 e i 36 anni, che ha portato un brano in cui erano mixati suoni ed elementi trentini, veneti e romani. 

Il prossimo appuntamento è per mercoledì 26 gennaio, su Sky Uno e in streaming su NOW.

© RIPRODUZIONE RISERVATA