Heather Parisi, il dramma segreto: «Ho sofferto di bulimia a causa di persone terribili»

Sabato 26 Ottobre 2019 di Emiliana Costa
1
Heather Parisi, il dramma segreto a Verissimo: «Ho sofferto di bulimia a causa di persone terribili» (ufficio stampa Mediaset)

Heather Parisi, il dramma segreto a Verissimo«Ho sofferto di bulimia a causa di persone terribili». La storica showgirl si è raccontata a cuore aperto nel salotto di Silvia Toffanin. E ha parlato di un momento molto duro della sua vita.

Verissimo, ​Heather Parisi: «Lorella Cuccarini? Non è nulla per me, provo indifferenza»

Ecco le parole di Heather Parisi: «Mio padre è andato via di casa quando avevo due anni, mia madre non era mai a casa. La danza mi ha salvato da una strada non molto bella. A 13 anni sono andata a vivere da sola a San Francisco, a 15 anni a New York. Mi è mancata la guida. Quando sono arrivata in Italia a 18 anni mi sono affidata a persone sbagliate nella vita privata. La bulimia è cominciata dopo Fantastico 2 ed è stata causata dalla vita privata, ho avuto intorno persone terribili. Mangiavo 12 girelle Motta, 7-8 Coca Cola e poi vomitavo in continuazione. Sono arrivata a pesare 42 chili, mi dicevano tutti che ero brutta. Ne sono uscita con l'amore di mio marito Umberto Maria Anzolin. Lui è la mia vita e la mia luce». 

E sul rapporto con Lorella Cuccarini: «Per me non è niente. Mi è indifferente. Non saremo mai amiche. Quando abbiamo fatto insieme Nemica Amatissima, non l'ho neanche mai incontrata in prova».
 

Heather Parisi parla anche della sua battaglia per i diritti civili: «Mi chiamano frocia, ma è bello essere forcia. La diversità qualunque sia è la ragione della nostra esistenza».

Ultimo aggiornamento: 19:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma