Guendalina Canessa e il dietrofront al Grande Fratello 2019: «Mi manca Francesca De Andrè. Ho fatto qualcosa di impensabile»

Giovedì 16 Maggio 2019
Guendalina Canessa (Instagram)

“Volevo ringraziare tutti, le persone che mi hanno scritto cose belle e quelle che me le hanno scritte brutte. E’ tutto perfettamente semplice e in ordine per me, solo che quando sei all’interno della Casa, è vero che sono passati 12 anni e mi ero quasi dimenticata, sei dentro a una bolla”, Guendalina Canessa è uscita dal Grande Fratello 2019 dove è entrata come “disturbatrice" all’insaputa degli altri reclusi, che pensavano fosse una concorrente in gioco. Terminata la sua a avventura e in viaggio per tornare a casa a Milano, l’ex gieffina ha raccontato la sua esperienza parlando anche dell’ex nemica Francesca De Andrè.

Grande Fratello 2019, Luca Onestini choc: «Edizione terrificante. Non mi invitano perchè sono scomodo»

Nelle stories, una volta rivista la figlia Chloè, Guenda ha raccontato: “Ho rubato la felpa a Daniele Interrante, sono ancora in giro… Un sacco di emozioni, mi è successo di tutto oggi. Passo dal piangere al ridere, mi mancano le mie ragazze. Mi manca Erica, mi manca Francesca (De Andrè). Io poi vorrei parlare dell’importanza della solidarietà femminile. Io ho fatto qualcosa di impensabile. Sono entrata che avevo una nemica e sono uscita che ho un’amica”.
Sulla sua uscita ha spiegato: “Non ero una concorrente, ma una disturbatrice, gli altri concorrenti non lo sapevano. Avevo pattuito che sarei stata due settimane perché a differenza di 12 anni fa avevo 25 anni, non sarei riuscita a stare senza mia figlia”.

Ultimo aggiornamento: 17 Maggio, 09:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vita spericolata di una mamma quando i figli sono in vacanza

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma