Patrizia Gucci, lo sfogo a Storie italiane: «Sono stufa, non scambiatemi più con la Reggiani»

Martedì 29 Settembre 2020

Uno scambio d'identità diventato ormai insostenibile. La vicenda di Patrizia Gucci è stata raccontata per l'ennesima volta dalla stessa protagonista a Storie Italiane, il programma condotto da Eleonora Daniele e in onda su Rai 1. «La vera Patrizia Gucci sono io», ha dichiarato la donna pronipote del fondatore dell'omonima casa di moda. La donna, infatti, spesso è stata scambiata per Patrizia Reggiani, nota alle cronache in quanto mandante dell'omicidio del marito Maurizio, avvenuto nel 1995 e per cui ha scontato diciassette anni di galera. Ma con la quale non c'entra nulla.

«Sono stufa - ha detto - ho passato un sacco di guai per via del doppio nome. Ora è spuntata anche una Patricia». Il riferimento è alla sorellastra del padre, accusata dalla figlia di conoscere gli abusi che la stessa avrebbe subito dal patrigno e sui quali non avrebbe avuto il coraggio di parlare.

L'erede di Gucci Alexandra Zarini denuncia: «Abusata per anni dal mio patrigno, mia madre e mia nonna sapevano»

Quindi un anneddoto: «Sono stata chiamata per un vestito che avrei ordinato e la mia foto è finita sul giornale per via della vendita di una casa». Infine, una battuta anche sulla scelta di Lady Gaga per interpretare Patrizia Reggiani in un film: «Lo hanno annunciato già tre volte, vediamo se stavolta lo realizzeranno».
 

 

Ultimo aggiornamento: 17:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA