BARBARA D'URSO

Grande Fratello, Barbara D'Urso sbotta con Kikò Nalli e difende Michael Terlizzi: «Presa per il c***»

Lunedì 6 Maggio 2019 di Ida Di Grazia
Grande Fratello, Barbara D'Urso sbotta con Kikò Nalli e difende Michael Terlizzi: «Presa per il c***»

Franco Terlizzi, il papà di Michael è entrato in diretta nella casa del Grande Fratello 2019 perché è davvero arrabbiato con i ragazzi della casa per aver preso in giro il figlio a causa di un problema fisico. Sotto accusa in particolare Kikò Nalli che lo ha chiamato calamaro: «Ti rendi conto - ha detto la D'Urso - che se chiami calamaro un ragazzo con un problema ad un braccio è una presa per il c***»

Grande Fratello 2019, Michael Terlizzi parla di "esercitazioni" e i social insorgono: «Tutto pilotato?»

Gianmarco Onestini, incidente hot al Grande Fratello: il costume si sposta. Le foto fanno il giro del web
 

Concorrenti freezzati, Franco Terlizzi ex concorrente dell'Isola dei Famosi, entra nella casa del Grande Fratello 2019. Michael non rispetta il freeze e si fionda tra le braccia del padre in lacrime.

Franco parla ai ragazzi: «Ci abbiamo messo 32 anni per fargli capire che lui non ha niente, ma perchè lo prendete in giro? - dice Franco - Lui è quello che vedete, un bravo ragazzo. Mi riferivo a Kikò che è padre di famiglia e lo chiama calamaro». «Io lo chiamo sgranocchione perchè mangia qui e li, ma non dire così perchè mi uccidi. Sono solo soprannomi che do a tutti. Non mi permetteri mai di dire una cosa del genere». Tutti i ragazzi nella casa corrono in difesa di Kikò.

«Sono felice di aver chiarito questa cosa, ma mettiti nei panni di chi guarda la tv, di una madre o di un padre - Kiko carca di ribattere e fa infuriare la D'Urso - ma lo comprendi che se chiami calamaro un ragazzo con un problema ad un braccio è una presa per il c*lo? E' stata una coincidenza e l'abbiamo capito».
 

Ultimo aggiornamento: 23:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il marito della sindaca e la tv: «L’unico Matteo è nostro figlio»

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma