GRANDE FRATELLO

Grande Fratello 16, al via i casting a Parco Da Vinci: «Sarà una via di mezzo tra vip e nip»

Sabato 6 Aprile 2019 di Valentina Venturi
Selezioni Grande Fratello 16 (foto Andrea Giannetti/Agenzia Toiati)

Anche quest’anno il Grande Fratello ha fatto tappa al Parco Da Vinci, dove si sono svolte le selezioni degli ospiti che abiteranno la casa dell’occhio più temuto e più desiderato d’Italia. «Faccio l'attore e il mio nome d'arte è Armando Bolivar - racconta Fausto 51enne di Bologna -. Nella vita faccio casino in giro, ma una bella scorazzata nella casa del Grande Fratello la farei volentieri». 

Grande Fratello 16, la sorella di Mauro Icardi nel cast: «Wanda Nara lo ha rovinato»
 

 

Edizione numero 16 per il Grande Fratello che quest'anno avrà una veste ibrida, come precisa Lapo Tanelli, casting director della Wobinda Production per Endemol Shine Italy e selezionatore: «Dal 2000 ad oggi sono cambiati i sogni e il modo di pensare, la mutazione è stata epocale.
 

In questa edizione ci sarà un mix di personaggi noti e non. Una via di mezzo tra un vip e un nip che dovrà innescare, come è successo in parte lo scorso anno, delle dinamiche interne interessanti». Sedici concorrenti, per dieci puntate varcheranno la porta rossa per restare chiusi nella casa di Cinecittà a partire da lunedì 8 aprile. Barbara D'Urso con il suo grido "ragazziiiiiiii" darà il via alle danze.

Ultimo aggiornamento: 21:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Autobus a Roma, le trovate degli utenti per sopravvivere ai disagi

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma