CORONAVIRUS

GF Vip, Valeria Marini e il malore, dubbi sul tampone: «L'ha fatto?»

Giovedì 26 Marzo 2020

A pochi giorni dalla finale del Grande Fratello Vip, un mistero inquietante serpeggia nella Casa: il reality è iniziato quando ancora del Coronavirus, almeno in Italia, nessuno aveva mai sentito parlare. I concorrenti quindi si trovano in una specie di bolla protetta, dal momento che anche gli ultimi ingressi sono stati autorizzati quando ancora il paese non si trovava in situazione d'emergenza. Valeria Marini è entrata nella Casa il 24 febbraio, 3 giorni dopo la scoperta del paziente 1 di Codogno: circa 10 giorni dopo è stata poco bene, con tosse e spossatezza. A quel punto anche in Italia si sapeva bene di cosa si stava parlando, tanto che le scuole erano già chiuse: di fronte alla preoccupazione dei coinquilini, Valeria ha detto di aver fatto un tampone prima di entrare e di essere risultata negativa. Ma è veramente così?

GF Vip, Antonio Zequila malore di nuovo per lui: come sta ora il concorrente?

«L'Eredità, cosa sta succedendo?». Boom di critiche per la scelta della Rai


 

 

Ultimo aggiornamento: 12:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Casa mia è piena di gente”. E menomale che si chiama isolamento

di Veronica Cursi