Gf Vip, Soleil contro Ainett e Samy: «Urlate come scimmie». Scoppia la bufera: «È razzismo»

In tanti sui social chiedono la squalifica dell'influencer per alcune frasi infelici pronunciate all'interno della Casa più spiata d'Italia

Gf Vip, Soleil contro Ainett e Samy: «Urlate come scimmie». Scoppia la bufera: «È razzismo»
3 Minuti di Lettura
Giovedì 30 Settembre 2021, 18:39 - Ultimo aggiornamento: 18:42

Neanche il tempo di sbollire la feroce litigata con Gianmaria Antinolfi, che per Soleil Sorge è già tempo di una nuova bufera. Stavolta è l'intera casa del Gf Vip a schierarsi compatta contro l'influencer italo-americana, colpevole - secondo i coinquilini - di aver pronunciato delle frasi razziste. Tutto è cominciato da un'accesa discussione fra Alex Belli, Samy Youssef e Ainett Stephens, che Soleil ha provato a sedare esclamando: «Ma la smettete di urlare come delle scimmie?». A muso duro Ainett le ha risposto: «Tu sei la prima che urla e non fa parlare gli altri, quindi non farmi la morale».

Gf Vip, le sorelle Selassié non sarebbero vere principesse: «Il padre è figlio del giardiniere»

Gf Vip, Soleil Sorge accusata di razzismo

Ma la bufera vera e propria è scoppiata in un secondo momento, quando gli altri concorrenti del Grande Fratello Vip hanno cominciato a discutere dell'accaduto. Jessica Selassié ha detto a Soleil Sorge: «Guarda modera le parole perché rivolgersi così ad una persona che non è nata in Italia è razzismo». Sulla stessa linea anche Raffaella Fico: «Per me rivolgersi ad Ainett e Samy chiamandoli scimmie è abbastanza offensivo. Per me è grave, non puoi dire scimmietta. Guardate che è un’offesa razzista, bisogna prestare attenzione alle parole che si dicono».

Video

La questione ha acceso gli animi anche sui social, dove gli utenti si dividono fra chi accusa Soleil di razzismo e chi, invece, ritiene che quelle parole non avessero l'intenzione evidenizata dagli altri partecipanti. L'influencer è finita nel mirino del web anche per un'altra frase all'indirizzo di Samy Youssef. Il modello, infatti, aveva detto a Soleil: «Non mi dire falso, perché io falso non so cosa vuol dire nemmeno» E lei: «Lo so che non sai cosa vuol dire "falso", non sai nemmeno cosa sono gli aggettivi». Anche per queste parole in molti, sia sul web che nella Casa, chiedono la squalifica di Soleil Sorge.

© RIPRODUZIONE RISERVATA