Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Gf Vip, Lulù contro Soleil (per colpa di un tartufo): «Aggredisci tutti, ma io non ho paura di te»

Gf Vip, Lulù contro Soleil (per colpa di un tartufo): «Aggredisci tutti, ma io non ho paura di te»
3 Minuti di Lettura
Domenica 2 Gennaio 2022, 20:04

In un reality come il Grande Fratello Vip, dove la civile convivenza fra i concorrenti è la prima regola del gioco, un gesto come quello di nascondere del cibo può essere causa di grandi litigi. Ne sanno qualcosa Lulù Selassié e Soleil Sorge, protagoniste oggi di un acceso faccia a faccia. Tutto è cominciato quando la "princess" si è accorta che un tartufo era sparito. Lulù, parlando con Barù, ha detto: «Avete visto che il tartufo è sparito? Ormai è ovvio che qualcuno l’ha nascosto. Il tartufo è scomparso e non si trova più. Per principio è brutto, è sbagliato, questa roba non va assolutamente bene. Se avessi nascosto io qualcosa, si arrabbiava sul serio lei».

Gf Vip, Soleil finisce contro una vetrata e la distrugge: l'incidente durante il "trenino" di Capodanno

Gf Vip, scontro fra Lulù e Soleil: cosa è successo

Sentendo queste parole, Soleil è intervenuta nella discussione e rivolgendosi a Lulù ha detto: «Dai stai zitta che sei la prima che si nasconde le cose in camera da mesi. Quindi di cosa stiamo parlando? Ma dai, la torta, la frutta, nascondete di tutto. Nessuno ha principi validi e poi fate le paladine, ma smettetela, sul serio finiscila».

«Aggredisci tutti e urli, ma io non ho paura di te»

A questo punto la "princess", forse stanca dei modi della coinquilina, ha deciso di passare al contrattacco: «Ascolta, perché devi agitarti così? Stai proprio serena. Sto parlando con loro del tartufo sparito. Se ti inalberi è perché hai la coda di paglia e l’hai nascosto te». Quella di Lulù è una vera e propria ribellione nei confronti di Soleil: «Vieni qui e ti agiti, ti tocca la cosa perché sei colpevole di questo. Se eri tranquilla e non avevi fatto nulla non avresti reagito così. Tu non fai parlare e quindi io urlo ancora di più. Non rompere il ca**o, a una certa basta». La sorella di Jessica e Clarissa Selassié ha concluso: «Aggredisci tutti e pensi che se urli la gente sta zitta perché ha paura di te, io non ho paura smettila. Ma che ca**o vuoi? Vai a controllare in camera mia, che io non nascondo nulla, ciao e addio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA