Temptation Island, oggi il debutto. Bisciglia: «Quello che succede sull'isola è la vita reale»

Lunedì 24 Giugno 2019 di Ida Di Grazia
1
Temptation Island, oggi il debutto. Bisciglia: «Quello che succede sull'isola è la vita reale»

Cinque settimane lontano dal proprio partner, sei coppie e ventisei tentatori (tredici per parte): tutto questo è Temptation Island, il docureality in onda da questa sera su Canale5. A condurre le coppie in questo viaggio dei sentimenti nel corso delle sei puntate ci sarà ancora una volta Filippo Bisciglia. La prima puntata si preannuncia già ricca di colpi di scena, come racconta a Leggo, addirittura Maria De Filippi ideatrice del format l’ha definita scioccante. Ultima puntata il 29 luglio con il racconto “un mese dopo”.

Temptation Island 2019, svelati i nomi dei tentatori scelti: ci sono anche volti noti

Sappiamo che c’è una coppia che ha resistito solo quattro ore ed è scoppiata, lei era lì, ci racconta cosa è accaduto?
«A differenza delle scorse edizioni, è stato chiesto questo “falò di confronto” solo per alcune parole sentite, e non per qualche gesto in particolare. Quello che è accaduto, secondo me, è l’esatto riflesso del momento in cui vivono i giovani d’oggi, ovvero hanno smesso di parlare e relegano tutto alle chat».

“Temptation Island” è un esperimento sociologico e non un gioco come si può pensare.
«Esatto! Non è il reality dei tradimenti, ma racconta ciò che accade nella vita di tutti i giorni. Siamo tutti bravi a fare i fidanzati perfetti all’interno della propria confort zone. Nella vita di tutti i giorni non sai come si comporta il fidanzato/a quando non ci sei, e questo è Temptation Island».

Il 24 giugno, oltre ad essere la prima puntata è anche il suo compleanno, come festeggerà?
«Come d’abitudine preferisco scoprire insieme al pubblico cosa succederà nella puntata che andrà in onda. Questa sera farò un bel gruppo d’ascolto e cercherò di rispondere a tutti quelli che mi scriveranno. Non farò una diretta, altrimenti non vedo bene la puntata, ma leggo tutto quello che mi scrivono e le cose più divertenti le ricondivido».

Parliamo delle coppie. David e Cristina arrivano da “Uomini e Donne”, le altre (Vittorio e Katia, Arcangelo e Nunzia, Nicola e Sabrina, Andrea e Jessica, Massimo e Ilaria) sono tutte “normali”...
«Io ho sempre il timore di poter dire di più e rovinarvi la sorpresa. Qui stiamo ancora lavorando (le registrazioni termineranno il 26 giugno) e quindi in realtà potrei “deviarvi”. Però una cosa ve la voglio dire… anzi segnatevela: Vittorio e Katia sono “fotonici”. Poi capirete perché. E ricordatevi anche di Andrea e Jessica, perché hanno davvero una storia molto bella».

Jessica ha cancellato il suo matrimonio perché aveva dei dubbi, non le sembra una soluzione troppo estrema partecipare a “Temptation Island”?
«È ovvio che c’è la voglia di apparire, però al di là di questo vi posso garantire – guardate le scorse edizioni – che le coppie che più hanno discusso e si sono messe in gioco sono quelle che fuori esistono ancora».

Farebbe mai Temptation Island?
«Da single, come tentatore».

E in coppia?
«Meglio di no» (ride).
 

Ultimo aggiornamento: 10:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’incubo di vivere per 34 ore sulla barella al pronto soccorso

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma