L'Eredità, Andrea Cerelli è il primo "professore" della storia della trasmissione Rai: affiancherà Samira

Cerelli ha 29 anni ed è nato e cresciuto a Busto Arsizio. A 20 anni ha iniziato a muovere i primi passi nel mondo della moda trasferendosi per un periodo a New York

L'Eredità, Andrea Cerelli è il primo "professore" della storia della trasmissione Rai: affiancherà Samira
2 Minuti di Lettura
Sabato 11 Dicembre 2021, 18:56 - Ultimo aggiornamento: 12 Dicembre, 13:50

Svolta storica per L'Eredità. Il programma preserale di Rai Uno, condotto da Flavio Insinna, da lunedì alle 18.50 è pronto ad accogliere Andrea Cerelli nel ruolo di "professore", affiancando Samira Lui. Cerelli ha 29 anni ed è nato e cresciuto a Busto Arsizio (Varese). A vent'anni ha iniziato a muovere i primi passi nel mondo della moda trasferendosi per un periodo a New York.

L'Eredità, Andrea Cerelli è il primo "professore" della storia della trasmissione Rai

Per la prima volta nella storia del programma, che può vantare oltre 4.700 puntate trasmesse dal 2002, il ruolo del professore è affidato anche a una figura maschile: si compone così la coppia Andrea/Samira. Quella attuale rappresenta la ventesima stagione de L'Eredità, il game show più longevo della televisione italiana. Quest'anno, oltre all'introduzione del nuovo gioco «Cambia - Aggiungi - Leva», alla possibilità per i telespettatori da casa di partecipare a un gioco a premi, e all'arrivo di Samira, si aggiunge Andrea.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA