Sul molo di Fiumicino i ciak di Elena Sofia Ricci conduce gli spettatori a conoscere Mariangela Melato nella fiction Rai

L'attrice Elena Sofia Ricci sul molto di Fiumicino
di Umberto Serenelli
2 Minuti di Lettura
Sabato 10 Luglio 2021, 11:36 - Ultimo aggiornamento: 16 Luglio, 16:33

Elena Sofia Ricci conduce gli spettatori a conoscere la vita di Mariangela Melato nella nuova fiction che sta girando la Rai sulla riva del mar Tirreno. In particolare la regia ha scelto lo sbocco del porto-canale di Fiumicino e l’arenile dello stabilimento balneare “Spiaggetta” di Fregene per alcuni ciak che ricordano la poliedrica attrice, scomparsa nel gennaio 2013, protagonista di film di successo e di lavori teatrali di spessore. La Melato si è infatti affermata sul grande schermo con la regista Lina Wertmüller dietro alla macchina da presa e al fianco di Giancarlo Giannini. Per le interpretazioni dei tre lungometraggi ha ricevuto i primi premi cinematografici tra cui quattro David di Donatello. Successivamente ha ottenuto cinque Nastri d'argento per migliore attrice, due Globi d'oro e un Ciak d'oro. Sono poi arrivati anche diversi riconoscimenti per i ruoli svolti in ambito teatrale come i premi Ubu e i due Eleonora Duse come migliore attrice. Le riprese a Fiumicino si sono svolte lungo il molo nord alla foce della Fossa Traianea e la disinvolta Elena ha catalizzato le attenzioni di molti curiosi, che abitualmente passeggiano fino alla parte terminale della sponda destra del canale navigabile, e dai tanti pescatori sportivi presenti lungo le scogliere. La troupe, guidata dal responsabile della “Film commission di Fiumicino” Alessandro Di Nitto, si è poi spostata a Fregene per alcune scene in riva al mare. La fiction verrà proposta dalla Rai, con molta probabilità, nell’autunno del prossimo anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA