Dazn down oggi, problemi durante Inter-Cagliari e Verona-Lazio. I tifosi: «Non funziona, come faremo per tre anni?»

Dazn down, problemi in Inter-Cagliari: «Non funziona, come faremo i prossimi tre anni?»
3 Minuti di Lettura
Domenica 11 Aprile 2021, 13:42 - Ultimo aggiornamento: 16:05

Dazn in down oggi durante Inter-Cagliari e Verona-lazio. Migliaia di utenti hanno segnalato problemi sull'app che ha acquistato i diritti televisivi per il triennio 2021-2024 e tutto ciò che hanno potuto vedere nel primo tempo del lunch match delle 12.30 è stato un fermo immagine di Lukaku. «Siamo spiacenti, si è verificato un problema con il video» e «controlla la tua connessione» sono i messaggi comparsi sulla piattaforma. Nsunna immaggine ma solo il classico cerchietto che gira, invece, per la partita verona-Lazio delle ore 15 (si poteva vedere solo sul canale 212 di Sky su cui va in onda Dazn). Chi pensava però a un problema personale di connessione, si sbagliava: il caos ha coinvolto tutti i tifosi.

Con l'arrivo di Dazn il calcio in rete esce dal salotto

Tranne quelli che possono vedere il canale sul canale 209 di Sky, dove invece la partita è proseguita senza problemi. «Tutto il nostro team sta lavorando per risolvere», hanno fatto sapere dai vertici di Dazn dopo le tantissime segnalazioni degli abbonati. 

Su Twitter l'hashtag #Dazn è entrato subito tra i trend: «Sarà fantastico il prossimo campionato», ha scritto chi prevede problemi per quando le partite da gestire non saranno solo tre ma tutte quelle della giornata di Serie A. «Ci divertiremo a seguire le partite in radio», rispode un tifoso. 

Il cortocircuito diventa ancora più clamoroso quando su Twitter è Dazn stessa a pubblicare gli highlights in immagini di alcune azioni del primo tempo. Una gaffe non perdonata dagli utenti che intanto non riuscivano a vedere la partita: «Ma come hanno fatto a vincere i diritti?», chiede qualcuno. «Noi non la vediamo, ma almeno non prendeteci in giro».

 

Le scuse di Dazn

I problemi sono proseguiti anche per Verona-Lazio, rendendo inevitabili le scuse di Dazn: «Siamo molto dispiaciuti di quanto accaduto nel corso della visione delle partite Inter-Cagliari e Verona-Lazio - la nota della piattaforma streaming -. Il problema è derivato dal fallimento del servizio di autenticazione fornito da un nostro partner esterno che non è stato in grado di risolvere velocemente applicando le previste procedure di backup, pur avendo ricevuto da parte di Dazn informazioni tempestive e collaborazione immediata».

«Il nostro partner - conclude la tv - è attualmente al lavoro per risolvere una problematica che sembra coinvolgere più paesi a livello Europeo e stiamo investigando ulteriormente la natura del danno ed eventuali responsabilità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA