Costantino della Gherardesca, paura per il conduttore di Pechino Express: in ospedale dopo un incidente

Lunedì 15 Luglio 2019
Costantino della Gherardesca, incidente per il conduttore: due costole fratturate

Neanche il tempo di poter festeggiare la conferma alla conduzione di Pechino Express per Costantino della Gherardesca: il popolare personaggio televisivo, infatti, è finito al pronto soccorso di un ospedale di Napoli in seguito ad un incidente che gli ha causato la frattura di due costole.

Simona Ventura a Pechino Express al posto di Costantino Della Gherardesca: bufera sui social

Costantino della Gherardesca si trovava a Napoli per alcune riprese televisive, quando ha avuto un incidente mentre si trovava su un segway. Nel momento stesso della caduta, il conduttore televisivo aveva capito che si trattava di un incidente serio, accusando un dolore molto forte e difficoltà a respirare. Per questo motivo, Costantino della Gherardesca è stato accompagnato in un pronto soccorso per essere visitato. Durante l'attesa, il conduttore ha condiviso l'esperienza con i follower di Instagram: «In attesa della radiografia al torace».
 

Successivamente, nello stesso post Costantino della Gherardesca ha diffuso un aggiornamento sulle sue condizioni di salute, scherzando così: «Ho un’infrazione (frattura) alla costola. Ho deciso che continuo con le riprese. Non ci si ferma! Tanto mica devo pilotare un deltaplano». Il conduttore, poi, ha risposto ai tanti commenti dei fan, ringraziando tutti per l'affetto mostrato nei suoi confronti. «Ora sto meglio, non c'è niente da fare, dovrò convivere per un po' col dolore mentre respiro, l'importante è ridurre al minimo gli sforzi», ha scritto nei vari commenti Costantino della Gherardesca.
 

Nonostante l'incidente, Costantino della Gherardesca ha deciso di tornare immediatamente al lavoro per terminare le riprese.

Ultimo aggiornamento: 20:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze con i figli: ostaggi della trap in auto e pure delle dritte degli youtuber

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma