CORONAVIRUS

Coronavirus, quali rischi in autunno? Pregliasco e Gismondo live a Studiomedia

Martedì 7 Luglio 2020
Coronavirus, quali rischi in autunno? Pregliasco e Gismondo domani live a Studiomedia
In autunno ci sarà o no la ripresa del virus? E’ la domanda a cui cercherà di dare una risposta – in diretta live sul web – “il Salotto di StudioMedia”, con i virologi Maria Rita Gismondo e Fabrizio Ernesto Pregliasco. Mercoledì 8 luglio alle ore 19:00, infatti, la nona puntata del salotto virtuale dell’agenzia di comunicazione StudioMediaCommunication, condotta da Patrizia Barsotti e Andrea Iannuzzi, affronterà il tema di una possibile seconda ondata di contagi.

Dopo la fine del lockdown sul Covid-19 si è prospettato di tutto: dal ritorno in massa nelle terapie intensive, di una ripresa su giugno dei contagi, del disastro che sarebbe successo in seguito agli assembramenti sui Navigli a Milano, sulla movida in Liguria e in Lombardia, sulle folle di tifosi nel meridione in occasione delle partite di calcio. Senza contare poi il sovraffollamento delle spiagge. Eppure, i dati forniti dalla Protezione Civile sull’andamento dei nuovi casi di Coronavirus dimostrano tutto l’opposto. Perfino il Presidente della Regione Veneto Zaia, dopo aver annunciato regole rigidissime che sarebbero state imposte ai veneti per l’innalzamento dei contagi, ha dovuto fare marcia indietro perché il pericolo non c’è. Ecco perché il vero dilemma del momento: “In autunno ci sarà o no la ripresa del virus?”, è il tema che “Il Salotto di StudioMedia” affronterà assieme a grandi nomi della medicina e del giornalismo italiano.

Non a caso a sottoporsi alle domande saranno virologi di fama internazionale come Fabrizio Ernesto Pregliasco, attuale Direttore Sanitario dell’IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano, membro del Comitato Tecnico Scientifico della Lombardia, e Maria Rita Gismondo, Direttore Responsabile di Microbiologia Clinica, Diagnostica e Bioemergenze dell’Ospedale Sacco di Milano, da poco in libreria con “Ombre allo Specchio – Bioterrorismo, Infodemia, e il Futuro dopo la Crisi”, con la prefazione del vice Ministro della Sanità, Pierpaolo Sileri. © RIPRODUZIONE RISERVATA