CORONAVIRUS

Coronavirus, Federica Torti e lo sfogo su Facebook: «Multata solo perché indossavo le sneakers»

Sabato 18 Aprile 2020
2

Multata mentre andava a fare il supermercato "a passo veloce". E' capitato alla presentatrice tv Federica Torti, che su Facebook sbotta: «Non sono più libera nemmeno di indossare le sneakers». La presentatrice racconta di essere stata multata mentre stava andando a fare la spesa indossando tuta e scarpe da ginnastica e procedendo a passo sostenuto. «Nessuno mette in discussione che in questo periodo sia da evitare ogni incontro e che ogni persona debba tenere dall'altra, per motivi di sicurezza sanitaria, una certa distanza e precise precauzioni, ma una cosa - scrive su Fb - è pretendere giustamente questo comportamento, altra cosa è spingersi fino a vietare ad una persona di andare da sola a fare la spesa, nel supermercato più vicino casa, a camminata veloce, con lo zaino in spalla. Sì mi hanno multata... dicendo che facevo jogging».

Covid-19, getta l'immondizia in campagna: multato di 6500 euro perché fuori senza motivo e senza patente
Coronavirus, a passeggio con taglio di capelli troppo fresco: cliente e barbiere multati a Como

«È successo tutto l'altro giorno, ero un pò titubante nel condividerlo perché in questi giorni non si sa mai come può reagire la gente - racconta la conduttrice al telefono dalla Toscana - ma io ho fatto una cosa normale, con tutte le accortezze che è giusto prendere ora. Stavo andando nel supermercato più vicino a casa, a un chilometro e mezzo, e avevo pantaloncini corti, sneakers e zaino per riporre la spesa. Quando mi hanno fermata e ho presentato l'autocertificazione hanno detto che li stavo prendendo in giro, che non stavo andando a fare la spesa, ma jogging, e io ho risposto che non mi metto i tacchi per andare al supermercato». Federica, oltre a fare ricorso, ha intenzione di pubblicare su fb con l'aiuto del padre, magistrato in pensione, un vademecum su come presentarlo, per aiutare - spiega - chi «è stato multato ingiustamente come successo a me».

 

Ultimo aggiornamento: 19:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA