“Churchbook - quando la fede si fa social”: il docu su Vaticano e web in onda su History

Venerdì 10 Aprile 2020
La pagina twitter di Papa Francesco
Racconta dall’interno gli eventi più importanti che hanno segnato la presenza sui social network della Chiesa. Dopo la presentazione dello scorso anno al Festival Internazionale del Cinema di Roma, arriva su History (canale 407 di Sky) il documentario Churchbook - quando la fede si fa social, in onda il giorno di pasquetta, lunedì 13 aprile alle 21.50. Tutto incomincia un mercoledì. Il 12 dicembre 2012 alle ore 11.30, in diretta mondiale dall’aula Nervi, 140 caratteri hanno segnato l’inizio di una rivoluzione inarrestabile. Il Papa sbarca su Twitter. La più importante autorità religiosa al mondo apre un nuovo canale di comunicazione con i fedeli di tutto il pianeta: la fede si fa social.

Come si comunica la fede sui social network? Qual è l’impatto su milioni di fedeli e non in tutto il mondo? Quali sono le sfide che un’istituzione plurimillenaria come la Chiesa sta affrontando? A queste e ad altre domande prova a rispondere il documentario attraverso un inedito accesso alla redazione social della Santa Sede e attraverso interviste e testimonianze dei collaboratori del Pontefice. Prodotto da Vatican Media e Officina della Comunicazione, Churchbook è diretto da Alice Tomassini, che ne è anche l’autrice. Churchbook - quando la fede si fa social, ha riscosso un grande successo tra pubblico e critica. L’Agensir infatti sottolinea come «il film di Alice Tomassini esca dal binario del racconto istituzionale, di tipo convenzionale, per attivare una narrazione assolutamente agile e brillante». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani