Vieni da me, Marta Flavi da Caterina Balivo svela l'identità del fidanzato: «Non pensavo di innamorarmi più»

Martedì 9 Aprile 2019 di Giampiero Valenza
Si svela pian piano il mistero di “P di Palermo”, il fidanzato di Marta Flavi. E’ lei stessa a raccontare nuovi dettagli della sua nuova fiamma a “Vieni da me” su Raiuno. E’ da 4 mesi e mezzo che stanno insieme e oggi, nel corso della festa di compleanno che le è stata organizzata in tv da Caterina Balivo, si è sbottonata e ha raccontato un po’ della sua vita privata.

Marta Flavi sbotta sui social: «Basta inviarmi foto hot»
Marta Flavi da Caterina Balivo: «Sì, ho tradito». E racconta il segreto delle cene dell'addio

Lei, la Cupido che ha fatto innamorare gli italiani in tv attraverso “Agenzia matrimoniale”, ha tenuto (e continua a tenere) la sua storia attorno a un alone di mistero, tanto che, sempre a Vieni da me, aveva detto solo l’iniziale del suo nome, “P. di Palermo”, appunto.

Per i 68 anni festeggiati oggi, però, ha tracciato un identikit. E' più piccolo di lei (ha 64 anni) ma, dice, “sembra più vecchio di me”. Ha la “r” moscia, di professione è notaio e si trova a Berlino per lavoro.

“Non pensavo di innamorarmi più”, commenta Flavi alla Balivo, “è un regalo bello”.

A farle gli auguri, a distanza, Stefania Orlando, Marcello Cirillo, Fulvio Abbate, l’attore argentino Osvaldo Sanders e Adriana Volpe, che ha raccontato di come Marta sia una di quelle che non cambia viso con o senza trucco. E così lei svela il suo segreto: “Non faccio le iniezioni ma un laser che funziona così bene che tiene tutto su”.

Il dietro le quinte dei festeggiamenti: 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze studio all’estero: «Ciaone» e zero contatti

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma