CATERINA BALIVO

Cristiana Capotondi a Vieni da me: «Un giorno chiederò ad Andrea Pezzi di sposarmi»

Lunedì 16 Dicembre 2019
Cristiana Capotondi a Vieni da me: «Un giorno chiederò ad Andrea Pezzi di sposarmi»

«Un giorno gli chiederò di sposarmi»Cristiana Capotondi, ospite della puntata di oggi di Vieni da me, parla del suo fidanzato Andrea Pezzi«Stiamo insieme da 14 anni, ci hanno un po’ separati alla nascita: da piccoli ci somigliavamo molto. Mi imbarazza sempre parlare di lui, è carne della mia carne. Ha detto che toccherà a me chiedergli di sposarmi? Nel cazzeggio generale, sì, un giorno gli chiederò di sposarmi», confessa l'attrice. Andrea Pezzi, noto radio dj ed imprenditore, aveva raccontato nella stessa trasmissione: «É stata lei a rimorchiarmi per prima, dovrà essere anche lei a chiedermi di unirmi in matrimonio con lei…ormai funziona così tra noi».

Caterina Balivo, Andrea Pezzi: «Matrimonio con Cristiana Capotondi? Solo se me lo chiede lei»

Cristiana Capotondi, ospite della Balivo, ha parlato di tutto, della carriera e della vita privata, di come da piccola si è innamorata del cinema guardando il film di Giuseppe Tornatore, “Nuovo cinema paradiso di Giuseppe Tornatore: «È uno dei primi film che ho visto quando ero bambina, io facevo le recite e da lì mi son detta: anche io sono bambina e voglio lavorare. Trovo che sia bellissimo, c’è tutta l’Italia qua dentro».

Sulla Rai arriva “Ognuno è perfetto”, la serie tv sulla sindrome di Down con Edoardo Leo

Poi prosegue parlando della sua infanzia e dei primi provini: «Ero molto agitata. Sono sempre stata una bambina estroversa, reagisco parlando molto e in quel provino per una pubblicità mi presero. Da lì è un po’ partito tutto». E non rimpiange l’aver “sacrificato” l’infanzia per inseguire il suo obiettivo: «Le ragazze sono piene di energie, a volte si disperdono: io avevo un sogno, forse mi sono dispersa meno degli altri. Credo che sia stato un grande regalo capire che volevo fare un mestiere. Fondamentalmente, volevo diventare grande». Insieme ad Edoardo Leo, Cristiana Capotondi sarà protagonista di Ognuno è perfetto, una serie tv brillante. «Racconta la storia di questo gruppo di ragazzi, alcuni con sindrome di down e altri con disabilità mentali, che attraversano l’Europa per far sì che una coppia di ragazzi down si ricongiunga. All’interno di questa storia, ci insegnano a buttare il cuore oltre l’ostacolo: siamo noi ad essere indietro da un punto di vista emotivo, grazie a questi ragazzi conosciamo e ci apriamo alla leggerezza». 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani