Can Yaman a C'è posta per te, il "regalo" di una nipote per la zia Maria: «Sono seduto accanto a un angelo"

C'è Posta per Te, Can Yaman, il "regalo" di una nipote per la zia Maria: «Sono seduto accanto a un angelo"
di Alessandro Strabioli
3 Minuti di Lettura
Sabato 23 Gennaio 2021, 22:34 - Ultimo aggiornamento: 22:55

Can Yaman a C'è Posta per te. È il giovane attore turco, passato recentemente sulle cronache rosa per la sua presunta relazione con Diletta Leotta, il regalo di una giovane ragazza per sua zia Maria. La ragazza ha perso da poco la madre a causa di un male incurabile e ha voluto ringraziare zia Maria per la sua vicinanza, il suo affetto e tutto il sostegno che le ha assicurato. Zia Maria è stata fondamentale per la giovane per poter affrontare il suo dolore.  

"Grazie zia. Perchè io sono stata cresciuta da due mamme. E nel momento più buio tu ci sei stata. Ora ho 22 anni, voglio, devo farcela da sola. E ho pensato di farti questo regalo per dirti grazie e per dirti che ti voglio bene". 

 

Can Yaman, ospite del programma di Maria De Filippi, ha raccontato che anche lui è stato cresciuto da due madri, le sue splendide e preziose nonne. Quello dell'attore turco in trasmissione è voluto essere un omaggio anche alla forza delle donne, alla loro generosità e all'amore per la famiglia. "C'è tanta tristezza nel mondo ed io sono felice se posso portare un po' di gioia a queste due splendide persone" ha detto Can. Yaman, che è l'idolo di zia Maria, che da sempre assieme alla nipote segue la sua serie tv "Le ali del sogno",  ha regalato un cellulare di ultima generazione a zia Maria e gli ha dato anche il suo numero di telefono, mandando in visibilio il pubblico.  

Sul magazine di Alfonso Signorini, qualche tempo fa, erano apparse alcune foto che avrebbero ritratto la Diletta Leotta affacciata al balcone di un hotel romano con indosso il cappotto dell’attore turco. Pare che sia stato Yaman a tentare l’approccio sui social, prima di concretizzare l’incontro con la bellissima Leotta lo scorso 5 gennaio: i due avrebbero passato la notte insieme a Roma, poi il weekend post Epifania interrotto soltanto dagli impegni di lavoro reciproci. Sembra inoltre che Diletta abbia confidato che il rapporto con il Sandokan di Istanbul vada a gonfie vele e che a breve andranno a vivere insieme: “Siamo innamoratissimi, presto lui verrà a Milano” avrebbe detto la giornalista sportiva.

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA