BARBARA D'URSO

Promeriggio 5, Barbara D'Urso: «Riccardo Fogli? Io non lo avrei trattato così»

Martedì 5 Marzo 2019
1
Promeriggio 5, Barbara D'Urso: «Riccardo Fogli? Io non lo avrei trattato così»

Nello spazio di Pomeriggio 5 dedicato al gossip e al talk è il momento di parlare dell'Isola dei Famosi e del presunto tradimento a scapito di Riccardo Fogli. Barbara D'Urso lascia intendere che il trattamento riservato all'ex membro dei Pooh non è stato rispettoso e delicato. Quello che la conduttrice e i suoi ospiti contestano è il modo con cui la produzione ha scelto di informarlo delle voci sulla relazione Karin Trentini con Giampiero Celli.

Isola dei Famosi, Fabrizio Corona replica a Belen Rodriguez: «Almeno io ci metto la faccia»
 

Nel corso della puntata di ieri è stato trasmesso un video in cui Fabrizio Corona spiega di avere le prove del tradimento.    «Se tua moglie ti ha tradito per 4 anni - ha detto l'ex re dei paparazzi - devi accettarlo visto che sei in un reality. Io ho le prove del tradimento di tua moglie con il mio amico Giampaolo Celli per 4 anni. E ti dirò di più io li ho anche frequentati, ho fatto cene, eventi con loro due. E se tu ti metti con una donna più giovane di molto devi anche aspettarti una cosa del genere e nel momento in cui diventiamo anziani dobbiamo accettarlo.Alla fine siamo tutti un po' cornuti».

«Io non lo avrei fatto in quel modo. Purtroppo io conduco dei reality e so che quando una persona sceglie di entrare è consapevole che tutta la sua vita verrà scandagliata. Io sono amica di Riccardo e il cuore mi si è stritolato ieri. Lui andava protetto fuori e prima. Io ribadisco che non sono d'accordo sul modo con cui è venuto a sapere tutto. Ognuno sceglie come fare e io rispondo per i reality che conduco io», le parole di Barbara D'Urso. 

Ultimo aggiornamento: 6 Marzo, 08:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma