CORONAVIRUS

«La preghiera di Barbara D'Urso mi ha provocato disagio», Costanzo critica il gesto a Non è la D'Urso

Venerdì 3 Aprile 2020
5

«La preghiera di Barbara D'Urso mi ha provocato disagio», Maurizio Costanzo critica il gesto a Live-Non è la D'Urso. In tv e sul web si è molto parlato della preghiera in diretta di Barbara D'Urso insieme a Matteo Salvini a Live-Non è la D’Urso: moltissime le critiche, sia da parte dei cattolici sia da parte dei non cattolici, indignati per quella che è passata come un'esibizione pubblica di un atto privato. Anche Maurizio Costanzo ha voluto dire la sua su quanto accaduto. “Quel passaggio mi ha provocato un po’ di disagio e un po’ di imbarazzo. E’ capitato anche a me di dire una preghiera mentale, ma farlo in pubblico è un’altra cosa” ha dichiarato il giornalista. Credits: Kikapress / Ufficio stampa endemol shine italy

LEGGI ANCHE: -- Barbara D'Urso risponde alle critiche: cosa ha postato su Instagram

La spesa durante la quarantena: come comportarsi al supermercato e al ritorno a casa?


 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani