Ballando con le Stelle, intossicazione alimentare per Marco De Angelis: Samuel Peron balla con Vittoria Schisano

Giovedì 29 Ottobre 2020
Ballando con le Stelle, intossicazione alimentare per Lucrezia Lando e Marco De Angelis: torna Samuel Peron

Non c'è pace per il cast di Ballando con le Stelle. Dopo lo stop di Samuel Peron e Daniele Scardina colpiti dal Covid, la caduta di Elisa Isoardi e Alessandra Mussolini e l'intervento chirurgico per appendicite di Raimondo Todaro, il programma di Milly Carlucci si trova alle prese con un'altra gatta da pelare: Lucrezia Lando e Marco De Angelis costretti a uno stop a causa di un'intossicazione alimentare. Ad annunciarlo la stessa conduttrice in video postato sul suo profilo Instagram: «Settimana ancora una volta difficile per il nostro "medical drama". Lucrezia Lando e Marco De Angelis sono stati tutti e due colpiti da una intossicazione alimentare, nel caso di Marco particolarmente grave», rivela la conduttrice.

LEGGI ANCHE Ballando con le Stelle, Marco De Angelis ha la febbre alta. Vittoria Schisano: «Non mi ritiro»

 

Samuel Peron torna in pista

«Sapete che Vittoria Schisano ha uno spareggio, non si può lasciare da sola - sottolinea la Carlucci - una concorrente che deve giocarsi la possibilità di restare in gara. E allora abbiamo fatto una cosa che normalmente da noi non succede: arriva un maestro nuovo per Vittoria, per accompagnarla nello spareggio, ma non è un maestro nuovo: è il ritorno di Samuel Peron. Si chiude il cerchio e Samuel balla da concorrente su questa pista. Bentornato Samuel e in bocca al lupo per Vittoria».

Non si sa invece con chi gareggerà Gilles Rocca. Intanto De Angelis sul suo profilo instagram rassicura i suoi fan sul suo stato di salute: «Dopo esser stato diversi giorni abbastanza male, con la paura che si trattasse del "bastardo", ieri ho effettuato un tampone risultato fortunatamente negativo. In realtà si trattava di un'intossicazione alimentare e l'unico modo per curarla completamente a malincuore è il riposo».

«Mi dispiace tanto Vittoria Schisano - scrive ancora il ballerino - pensare di non essere li presente in sala ogni giorno e soprattutto di non esserlo questo Sabato a condividere con te tutto, la gioia, l'ansia, l'adrenalina mi fa male. Ma sei in buone mani, Samuel Peron è un maestro eccezionale e spaccherete. Vinci per me, perché appena mi rimetto torno in pista per rivivere ogni emozione con te».

Video

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento