Aurora Ramazzotti rivela: «Minacciata con l'acido, ora cerco di affrontare la paura»

Sabato 26 Gennaio 2019 di Paolo Travisi
Aurora Ramazzotti

«Ranocchietta mia, vai avanti così e non mollare mai», un appellativo affettuoso, quello della nonna di Aurora Ramazzotti nel montaggio che Verissimo dedica alla figlia di Eros Ramazzotti e Michelle Hunziker, ospite di Silvia Toffanin nel salotto pomeridiano di Canale 5. Vestita in rosso e visibilmente emozionata la 21 enne ha gli occhi lucidi vedendo le immagini di lei bambina, in braccia alla mamma e papà. «Pensavo fosse la mamma che sfogliava album di famiglia, scannerizzava le foto ed io pensavo magari sarà per Mai dire talk, non credevo fosse per Verissimo è stata una bellissima sorpresa».

Michelle Hunziker e Aurora Ramazzotti e lo scherzo ai condomini: la sorpresa è incredibile VIDEO

Prima domanda sull’infanzia. “Pessima memoria non ricordo molto, ma sicuramente ho accumulato tanto amore dalla mia famiglia. Per crescere un figlio l’amore è la cosa più importante, può non esserci una famiglia tradizionale, ma ad un bambino non serve altro” dice con saggezza Aurora Ramazzotti, che si è trovata all’improvviso con 4 fratelli. “Da figlia unica, nel giro di pochissimo anni è stato un cambiamento radicale, non mi sono quasi resa conto all’inizio, ma quando ho realizzato è stata una terapia d’urto. Ma bellissimo”, confessa alla Toffanin “la mia prima sorella è nata che avevo 14 anni, ora sono innamorata di tutti i mie fratelli e della mia famiglia”. 
 

 

Hai accettato i compagni dei tuoi genitori, chiede la conduttrice. “Per me la cosa più importante è vedere i genitori felici. Ed un nuovo partner porta la felicità. Poi è ovvio che nell’adolescenza c’è stato qualche contrasto, ma ho avuto sin dall’inizio un bel rapporto con Marika e Tommaso. Voglio bene ad entrambi come fratelli maggiori, anche perché non si sono mai comportati come genitori. Sembra finto, ma è la verità, sono molto fortunata, ad avere questa bella famiglia allargata”, ammette con sincerità Aurora.
E Goffredo? Lui è il mio Big Gym, sembra Ken guarda quanto è bello”, dice con gli occhi illuminati alla Toffanin. “Il 21 gennaio abbiamo festeggiato due anni di fidanzamento, due anni di amore, pensa che ci siamo conosciuti il compleanno di mia madre. E dopo tre giorni l’ho presentato a tutta la famiglia, compresa mia nonna. Certo non è facile un amore a distanza, lui è romano ma vive a Londra, ma ci sono le premesse per un rapporto di questo tipo. E poi con due suoceri come la Hunziker ed Eros non può che essere contento”. Poi il tono della trasmissione si fa serio quando Aurora racconta delle minacce. “Un anno fa sono stata minacciata, ho tenuto la cosa riservata, ma vivo sotto scorta. Sergio, la mia bodyguard, un uomo bravissimo che adoro, sta sempre con me dovunque io vada. Non è facile per una ragazza di 21 anni, vivere sotto scorta e non avere quella libertà  che hanno gli altri, ma ora è così, e vado avanti con coraggio”.
 

Ultimo aggiornamento: 27 Gennaio, 11:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il marito della sindaca e la tv: «L’unico Matteo è nostro figlio»

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma