AMADEUS

Antonella Clerici, gaffe con Amadeus che bacia i genitori: «Goditeli, finché ci sono»

Venerdì 7 Febbraio 2020
Antonella Clerici, gaffe con Amadeus che bacia i genitori: «Goditeli finché ci sono»

Antonella Clerici, woman in red, a tutta gag sul palco dell'Ariston, si fa portare dai "valletti" il Grande Libro del Festival, dove, rivela, sono svelati i segreti «per garantirsi ascolti stellari». Una entrata in scena a dir poco spettacolare, dalla scalinata del teatro in un abito a nuvola color rosso fuoco, ed ha ironizzato sul decalogo del "festival di successo" prendendo ad esempio gli errori del conduttore, che si sono poi rivelati la chiave dello straordinario record di ascolti. La gag delle regole del buon festival dettate dalla Clerici fa discutere i social e si trasforma in gaffe, specie alla quinta e ultima regola: "Butta sul palco più donne che puoi: rosse, bionde, more, slavate, procaci, che parlino a mitraglietta e non sia mai che siano tutte italiane"

Sanremo, Fiorello bacia Tiziano Ferro: «C'è del bacismo». Il cantante: «Scusa Victor»
Sanremo, il figlio di Giorgia fa esplodere i social: «Mamma, hai vinto Sanremo giovani o Sanremo vecchi?»

Antonella Clerici, maschera con il nasone

Dopo aver mostrato una maschera con un nasone, «regola preliminare» per il festival stellare, la conduttrice comincia ad elencare cosa non deve mancare: «Nelle settimane che precedono il festival cerca di fare almeno due o tre gaffes, per la gara scegli cantanti bravi con canzoni che conquistino il cuore e più sono meglio è perché un festival di successo deve durare fino a che il gallo canti», legge la Clerici. Inoltre, «il regolamento deve essere il più macchinoso possibile», bisogna creare «il caos ogni sera e non rischiare che il pubblico ci capisca qualcosa», scherza. Regola numero quattro «non fare l'errore di quei conduttori che hanno scelto un partner fisso, scegli partner sempre diverse, che parlino a mitraglietta, che non siano tutte italiane, non lasciare che il pubblico si affezioni a nessun altro che a te», conclude la conduttrice tra gli applausi e le risate del pubblico.

Sanremo 2020, diretta quarta serata. Amadeus, gag sul passo indietro con Francesca Sofia Novello
Sanremo 2020, scaletta quarta serata: i 24 cantanti con l'ordine di uscita e gli ospiti

Finale con gaffe (sua). Poco dopo aver ironizzato sulle gaffes di Amadeus, Antonella Clerici inciampa in una gaffe da dieci e lode sul palco dell'Ariston. Appena terminata la canzone di Giordana Angi, dedicata alla madre, la conduttrice parla dei genitori di Amadeus, presenti in sala. Lui scende allora in platea per baciare la madre, e mentre risale sul palco, la Clerici esclama: «Goditeli finché ci sono!», scatenando lo stupore del conduttore e l'ilarità e l'applauso del pubblico.
 


Sanremo 2020, Leo Gassmann vince tra i giovani e papà Alessandro esulta: «Daje Pippo»
Sanremo, Junior Cally e la cover di Vado al Massimo: «Abbiamo avuto i complimenti di Vasco»

 
 

Ultimo aggiornamento: 8 Febbraio, 00:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA