Amici 20, i finalisti a Verissimo. Aka7even: «Ho amato tanto Martina, ma adesso l'ho dimenticata»

Amici 20, i finalisti a Verissimo. Aka7even: «Ho amato tanto Martina, ma adesso l'ho dimenticata»
di Eva Carducci
3 Minuti di Lettura

Per stemperare la tensione della finale di Amici 2021 in studio a Verissimo sono intervenuti i finalisti dell'attuale edizione di Amici: Aka7even, Giulia StabileAlessandro CavalloDeddy e Sangiovanni

A Verissimo i finalisti di Amici, Sangiovanni: «La mia diversità è stata compresa»

La parola a Deddy: «Io sono constantemente agitato, non pensavo di arrivare fino a qui. Domani esce il mio disco, non lo so cosa mi agita di più. Avevo fatto le valige, poi sono stato ammesso in finale, un bello scherzetto! Sono un po' ingenuo, perché ci casco sempre, ma sono spesso vittima degli scherzi dei miei compagni. Meno di un anno fa facevo il barbiere, ma ho sempre voluto fare musica. Ho iniziato a scrivere a tredici anni i miei pensieri, e le cose che non venivano capite di me. Maria mi ha sgridato perché potevo fare di più, ma non me ne rendevo conto neanche io. L'ho fatta arrabbiare un po' di volte, ma le devo tanto».

Il turno poi è quello di Alessandro: «Ho scoperto all'ultimo di arrivare in finale e sono abbastanza agitato. Ho litigato con tutti tranne che con Giulia, non si può litigare con lei. La cosa più importante è essere arrivati in finale, divertirsi e far divertire il pubblico. Le critiche restano, anche quelle della Celentano che mi hanno fatto male. Ma fanno crescere. Ogni artista vuole mostrare la parte migliore di sé, ognuno ha il suo modo di esprimere quello che fa. Anche nella vita sono esagerato nel vivere le cose, anche con i rapporti con famiglia, amore e amici. Sono fisico, mi piace, non so se sia un pregio o un difetto. Mi mancherà tutto, la maestra Cuccarini soprattutto, che mi ha dato la possibilità di riscoprire un lato di me nella danza che non sapevo di avere dentro di me. Un grazie non è abbastanza. Ho ricevuto già una proposta di lavoro, la mia più grande vittoria e conferma».

Parola infine a ​Aka7even: «Ho adrenalina positiva, quella che carica, non vedo l'ora che arrivi la finale. Accumuli emozioni e si vivono emozioni diverse ogni cinque minuti. Non mi aspettavo di entrare in finale. Anna come insegnante non è sempre stato tenerissima con me, ma ho apprezzato il suo stile. Sono molto cocciuto, con me bisogna trattare così. Sono aperto al cambiamento ma ho bisogno che mi diano una dritta in questo senso. Mi sento migliorato caratterialmente da questa esperienza. Ero sicuro di me, ma ho avuto attimi di totali insicurezza, in cui volevo abbandonare tutto. Ora sono molto più consapevole, anche artisticamente. Ho cambiato genere e approccio alla musica, sono cambiate tante cose, ma le ho vissute in positivo. Il pezzo che ho scritto nel periodo in cui ci eravamo distaccati con Martina è coinciso con la mancanza della mia famiglia. Ho amato davvero tanto Martina, rimanere da solo in finale mi ha portato a dimenticarla, fa parte di un processo naturale, ma mi ha lasciato un bel ricordo. Adesso penso solo alla musica però».

Sabato 15 Maggio 2021, 17:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA