Domenica In, Alessia Marcuzzi da Mara Venier: «Sono gelosa di mio marito», e in studio spunta la mamma Il selfie

Domenica 19 Maggio 2019 di Simone Pierini
Domenica In, Alessia Marcuzzi da Mara Venier: «Sono gelosa di mio marito», e in studio spunta la mamma

Alessia Marcuzzi a Domenica In ospite di Mara Venier nella puntata di oggi domenica 19 maggio 2019. Un faccia a faccia tra le due conduttrici Rai e Mediaset nel salotto della domenica di Rai Uno. La Marcuzzi ha regalato un assaggio del suo look in una storia su Instagram in versione "sexy" con maschera sul viso e lunghe calze colorate. Ma si trattava solo di un gioco.«Io posso fare viaggi con le mie amiche, lui no. Sono gelosa», dice (scherzando) parlando del marito Paolo Calabresi Marconi. «I miei figli sono la mia vita. Sono pazza di loro».

Manuel Bortuzzo a Domenica In da Mara Venier: «Dopo gli spari ero convinto di esser rimasto in piedi, invece...»

Dopo gli attestati di stima tra le due si inizia parlando delle "attività social" della conduttrice Mediaset: «Io sono convinta di essere una fantastica cantante e ballerina», scherza la Marcuzzi. Ed ecco la sorpresa, canti e balli con l'arrivo in studio della mamma. Le due ripercorrono anche la gaffe di Mara Venier quando interpretava il ruolo di opinionista all'Isola dei Famosi. La Mara nazionale svelò a un concorrente l'esistenza di Playa Desnuda che dovera restare segreta.

«Poter consolidare la mia carriera è stato un grande orgoglio. Non tutti possono fare ciò che desiderano da bambini, è stato un sogno che si è realizzato. Nel mio percorso sono stata accompagnata da una buona stella», ammette Alessia Marcuzzi. «Un sogno da realizzare? Mi piacerebbe fare un programma sui viaggi, girare il mondo e far scoprire luoghi agli spettatori», prosegue introducendo il suo libro "In viaggio di Alessia". 

Ultimo aggiornamento: 17:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’automobilista che da solo mette ko tram e ambulanza

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma