Morto Alessandro Cocco: era il "re dei presenzialisti" della tv italiana

Mercoledì 8 Gennaio 2020
Morto Alessandro Cocco: era il

È morto all'età di 78 anni Alessandro Cocco, il "re dei presenzialisti" in televisione. Nel 2008 il Guinness dei Primati ha certificato il suo record: per lui oltre 30mila apparizioni in tv (repliche incluse) e più di 10mila presenze come pubblico in studio. Originario della provincia di Vicenza, il volto di Alessandro Cocco è stato una presenza costante per numerose trasmissioni italiane degli anni '90. 

LEGGI ANCHE Caterina Balivo, la sorpresa di Enrico Lo Verso a Vieni da me. «Sei un uomo meraviglioso»

Cocco era così benvoluto dai presentatori - sia Rai che Mediaset - che molto spesso veniva invitato a sedere nel pubblico perché considerato un portafortuna. La prima "presenza" a Schiaffo e Bacio, una trasmissione condotta da Raffaele Pisu su TeleAltomilanese, ma anche tantissime apparizioni a Striscia la Notizia e oltre 30 edizioni del Festival di Sanremo. Sempre inquadrato dalle telecamere. Alessandro Cocco si è spento a Gornate Olona, in provincia di Varese.

Ultimo aggiornamento: 18:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA