Come trasformare la vostra auto d'epoca in una vettura elettrica

Lunedì 8 Aprile 2019
1
Londra, la start up che trasforma le auto d'epoca in vetture elettriche
Gli inglesi amano le tradizioni. E farebbero di tutto pur di conservarle. Soprattutto poi se si parla di auto d'epoca. A Londra, con l'ormai avviata politica "green" nel pieno rispetto dell'ambiente, si ragiona "elettrico". C'è una start up che ha pensato proprio a questo. A ridare vita a vetture d'epoca che, a causa delle restrizioni sulla circolazione stradale, sarebbero altrimenti finite in un museo.

Mattew Quitter ha pensato bene di trasformare un auto a combustione, in questo caso una Morris Minor del '53, in una pulitissima vettura elettrica. Quitter ha recuperato alcuni pezzi di una Citroen C1 elettrica, appunto, montandoli su un pezzo di antiquariato a 4 ruote inglese. Grazie a una batteria da 13 kilowattora, la Morris Minor può percorrere fino a 65 km/h. Non si è trattato però di un caso isolato.

Mattew Quitter ha fondato infatti la "London Electric Cars", una startup che trasforma le auto di una volta (a benzina o a diesel) in elettriche. Sono state tante le richieste arrivate via mail, e con il passaparola, alla piccola azienda che potrebbe diventare presto grande. Nell'officina di Londra, i meccacini 2.0 sono pronti a questa rivoluzione "green". Rispettando, ovviamente, la tradizione.

Ultimo aggiornamento: 19:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma