Privacy, Apple assume ex dipendente di Facebook che aveva criticato Zuckerberg

Mercoledì 9 Gennaio 2019
Apple assume un ex dipendente di Facebook per la sua squadra addetta alla privacy. Sandy Parakilas ha lasciato Facebook nel 2012 dopo aver avvertito il management dell'azienda sulle conseguenze potenzialmente dannose delle politiche sulla condivisione dei dati della società. Un avvertimento caduto nel vuoto e che ha trasformato Parakilas in una delle voci più critiche di Facebook e del fondatore Mark Zuckerberg. La sua assunzione mostra la volontà di Apple si differenziarsi dalle rivali della Silicon Valley sulla privacy. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma