Gliese 12 b, il pianeta "abitabile" a 40 anni luce dalla Terra

Video
1 Minuto di Lettura
Sabato 25 Maggio 2024, 11:26

Un pianeta simile a Venere, ma con una temperatura leggermente superiore a quella terrestre, è stato scoperto a 40 anni luce dalla Terra. Chiamato Gliese 12 b, questo esopianeta orbita intorno alla sua stella in meno di 13 giorni e potrebbe essere abitabile se possedesse un'atmosfera. La scoperta è stata fatta grazie ai telescopi spaziali Cheops dell'ESA e Tess della NASA, con studi pubblicati da gruppi di ricercatori dell'Università del Queensland Meridionale, dell'Università di Edimburgo, e dall'Istituto Nazionale Giapponese di Scienze Naturali.

Gliese 12 b è il più vicino tra gli esopianeti temperati di dimensioni simili alla Terra che transita davanti alla sua stella, un fattore cruciale per studiare la sua atmosfera. Con una temperatura superficiale stimata di circa 42 gradi Celsius, la sua stella, una nana rossa più piccola e fredda del Sole, fornisce al pianeta un'energia intermedia tra quella ricevuta dalla Terra e da Venere. Questa caratteristica rende Gliese 12 b un candidato ideale per future indagini con il telescopio spaziale James Webb, che potrebbero svelare nuovi dettagli sull'evoluzione dei pianeti simili alla Terra e a Venere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA