NETFLIX

Netflix prepara il giro di vite contro le condivisioni di password "illegali"

Venerdì 12 Marzo 2021
Netflix prepara il giro di vite contro le condivisioni di password "illegali"

Netflix sta testando un sistema per bloccare la condivisione della password al di fuori dell'ambiente domestico. Per ora si tratta solo di sporadici messaggi arrivati ad alcuni utenti nel mondo, e, sembra, anche in Italia: "Se non vivi con il titolare dell'account, ti serve un tuo account per continuare a guardare Netflix. È il tuo account? Ti invieremo un codice di verifica".

Il gigante dello streaming americano ha fatto sapere  che si tratta di un test "che ha lo scopo di assicurarsi che le persone che usano Netflix siano autorizzate a farlo". La compagnia non ha però ancora deciso se implementare questo sistema, che richiede l'accesso tramite un codice inviato via email alla persona intestataria dell'account, su vasta scala. Alla richiesta di ulteriori dettagli, Netfilx ha risposto al Messaggero di avere fatto questo test «in un certo numero di paesi», e ha precisato di non poterne fornire «una lista completa». Si prevedono misure ulteriori per arginare il fenomeno? «Dobbiamo valutare i risultati del test, prima di prendere alcuna decisione», risponde l'azienda che ha la sua sede principale a Los Gatos, Califnornia.

Disney+ ha superato i 100 milioni di abbonati in soli 16 mesi

Dall'inizio della pandemia, le piattaforme come Netflix, Amazon PrimeDisney+, sono cresciute esponenzialmente; e tutte permettano gli utenti di creare profili multipli, che differenzino i vari componenti di una famiglia.

Durante una conferenza, il cofondatore e ceo di Netflix Reed Hastings aveva detto che "la condivisione della password è qualcosa con cui bisogna imparare a convicere, perché ci sono tante condivisioni legittime, come la propria moglie e i propri figli". Nel 2019, il chief product officer della compagnia, Greg Peters, aveva annunciato che Netflix stava esaminando la questione, ma che non c'erano piano nell'immediato di cambiare la policy dell'azienda. 

 

Netflix ha guadagnato, in era Covid e di crisi delle sale cinematografiche, quasi 37 milioni di nuovi utenti, e ne ha circa 200 milioni nel mondo.

Ultimo aggiornamento: 16:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA