NETFLIX

Netflix down, blocco totale degli account in Gran Bretagna: ira degli utenti

Mercoledì 3 Marzo 2021
Netflix down, blocco totale degli account in Gran Bretagna: ira degli utenti

Netflix si sta bloccando in Inghilterra: secondo i media locali, sembra che la famosa piattaforma di serie tv e film in streaming sta subendo un blocco quasi totale nel Paese. Non sono ancora noti i motivi che stanno causando i rallentamenti, ma si stima che i disagi stanno lasciando migliaia di clienti senza accesso ai suoi contenuti. La maggior parte dei reclami fanno riferimento all'impossibilità di connettersi al sito web. Si tratta di un episodio che potrebbe alimentare qualche polemica, soprattutto dopo che il colosso dello streaming ha annunciato il mese scorso che il costo di un abbonamento standard aumenterà da 8,99 a 9,99 sterline al mese.

 

“Bridgerton”, rivive la Londra dorata dell’era Regency: i luoghi dei set delle cronache mondane di Lady Whistledown

Per quanto riguarda gli account premium - invece - ora costerà 11,99 sterline invece di 13,99, ma il suo piano di base rimane fisso a 5,99. Stando quello che racconta il sito Downdetector, quasi la metà (il 44%) dei problemi segnalati hanno a che fare con la connessione, mentre una persona su tre che ha problemi dice di non riuscire ad accedere al sito. Molti clienti si stanno sfogando sui social media in queste ore: i reclami a mezzo social, alle 10:40 di questa mattina erano già 1.600. Molti segnalano di visualizzare, al momento dell'accesso, il codice errore NSES-500. «Se si ottiene questo errore - si legge sul sito - di solito significa che le informazioni memorizzate nel browser deve essere aggiornato. Seguire i passaggi riportati di seguito per risolvere il problema», così Netflix sul sito web.

 

David Fincher e Michael Fassbender in coppia per "The Killer" targato Netflix

Ultimo aggiornamento: 13:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA