Chi ha inventato la borsa dell'acqua calda

Video
1 Minuto di Lettura
Giovedì 30 Novembre 2023, 11:28

La borsa dell'acqua calda, conosciuta anche come boule o bouillotte, è un oggetto tradizionalmente realizzato in gomma e riempito con acqua calda, utilizzato per scaldare il letto o per il riscaldamento diretto delle persone attraverso il contatto. Inizialmente, consisteva in una bottiglia di vetro rivestita di panni o in una sorta di pentola schiacciata in metallo da mettere sul fuoco. Nel 1903, l'inventore croato Slavoljub Eduard Penkala brevettò la prima borsa dell'acqua calda in gomma, chiamata Termofor. I modelli in gomma presto sostituirono quelli in altri materiali per la loro migliore capacità di mantenere il calore. Nonostante l'avvento di tecnologie come coperte elettriche e materassini riscaldati, la borsa dell'acqua calda continua a essere diffusa in tutto il mondo. Attualmente, esistono anche modelli elettrici che riscaldano l'acqua in modo automatico, eliminando la necessità di svuotare e riscaldare l'acqua separatamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA