Vacanze anti virus con i compagni di viaggi sicuri: dalla mascherina ai purificatori d'aria e d'acqua portatili

GettyImages
di Alessio Caprodossi
6 Minuti di Lettura
Mercoledì 16 Giugno 2021, 13:20 - Ultimo aggiornamento: 19 Giugno, 18:43

Non è quasi più un problema del dove perché a riempire la mente è il come, cioè l’insieme delle norme da rispettare, documentazione da produrre e oggetti per la sicurezza (e il comfort) personale grazie ai quali ci si può godere la vacanza. Che poi la destinazione sia mirata a prendere il sole in riva al mare, scoprire i tesori artistici di una città o che la meta siano i luoghi da sballo in cui si vive perlopiù di notte e di giorno si ricaricano le pile (ammesso che nelle discoteche si possa tornare a ballare), cambia poco perché l’importante è allontanare la minaccia Covid-19, in attesa che la campagna vaccinale completi il suo corso. Rispetto allo scorso anno e al post lockdown che ci ha travolti, l’estate alle porte consente di avvicinarsi alla meta con qualche certezza in più, che si tramuta in minori tensioni e maggiore fiducia per godersi l’agognata pausa dal lavoro in smart working (senza però dimenticare i tanti che per la pandemia il lavoro l’hanno perso). Le tappe per pianificare al meglio il viaggio, da soli, in coppia o famiglia, sono pressoché identiche e, in base alla meta prescelta, passano per il viaggio aereo, il soggiorno in hotel o nella casa/appartamento affittata, oltre alle attività programmate in loco.

IL BAGAGLIO

Momenti differenti che richiedono adeguate precauzioni, ossia una serie di dispositivi portatili e prodotti anti-contagio da mettere nel trolley o nel bagaglio a mano per iniziare l’avventura con fiducia e relax. Il kit ridotto all’essenziale include salviette antisettiche, disinfettante per mani, termometro tradizionale o la versione digitale a infrarossi che permette di rilevare la temperatura corporea senza contatto e le mascherine. Pur con la speranza di poterne presto fare a meno, in quest’ultimo caso c’è ampia scelta tra modelli che vanno oltre la semplice protezione di metà volto. Un esempio è la Narvalo Urban Active Mask, prodotta in tessuto 3D, traspirante, idrorepellente, lavabile e in grado di bloccare il 99,9% degli agenti inquinanti oltre a virus, batteri, polveri e odori, grazie allo strato in carbone attivo. Realizzata da Narvalo, startup del Politecnico di Milano, la mascherina nasce per difenderci dall’inquinamento atmosferico (tanto che è stata ideata prima della emergenza coronavirus) e conta sull’Active Shield, la valvola di espirazione che si trova nella parte anteriore ed è in grado di massimizzare il deflusso d’aria, così da evitare accumuli in eccesso di calore, umidità e anidride carbonica. E consente, inoltre, tramite i sensori integrati, di monitorare i parametri della frequenza respiratoria (costa 198 euro e su narvalo.design è disponibile in sei colorazioni). Per qualcosa di più tech, invece, c’è l’opzione Maskfone (29 euro), che alla protezione unisce microfono e coppia di auricolari bluetooth per ascoltare i brani preferiti, oppure la AusAir che ha un prezzo simile e il pack con gli aromi alla lavanda della Tasmania, all’eucalipto del Nuovo Galles del Sud e altre tipiche essenze australiane, perché proviene dal paese che rappresenta la parte continentale dell’Oceania. La prima aggiunta, anche se non più richiesto come nel post lockdown, per chi desidera ulteriori certezze è un saturimetro, noto anche come pulsossimetro e utile per verificare il livello di saturazione dell’ossigeno nel sangue, l’eventuale stato di ipossia, l’intensità delle pulsazioni e la frequenza cardiaca. Indirizzato in particolare alle persone colpite da insufficienza cardiaca, asma bronchiale e malattie polmonari croniche, il piccolo e leggero dispositivo si può acquistare online o nei negozi dedicati a poco più di 30 euro. Guardando alle strutture alberghiere in cui soggiornare, per valutare le misure igienico-sanitarie si rivela utile HotelPulito.com, sito che consente di conoscere i metodi di sanificazione e i prodotti utilizzati, verificare quando è stata eseguita l’ultima operazione e individuare l’hotel più vicino alle proprie esigenze, grazie anche alla classifica stabilita con i voti dei precedenti ospiti su pulizia e igiene.

IN VOLO

Un kit a parte riguarda poi il viaggio aereo, che tra la vicinanza con gli altri passeggeri, l’alta quota e la seduta prolungata può provocare fastidi fisici e, in questo periodo, anche psicologici. Pensieri che avvolgono la mente e si possono cancellare con i giusti rimedi, come un purificatore d’aria portatile e una borraccia in grado di purificare l’acqua. Con il filtro Hepa H13 capace di rimuovere la quasi totalità di particelle (tra cui fumo, odori, polvere, peli e residui di animali domestici) e un sistema di ventilazione silenzioso, il Cleanlight Air si affida ai raggi Uv-C per far fuori germi e batteri e assicurare un flusso d’aria in volo, come in auto, anche perché è tascabile, dotato di diversi aromi e porta usb per caricare i dispositivi elettronici (costa 103 euro). L’auto-pulizia mediante il sistema di purificazione efficace con l’acqua versata all’interno, a prescindere dalla fonte, è il vantaggio offerto da Larq PureVis (109 euro), la cui bottiglia da 500 millilitri si può rivelare utile in qualsiasi contesto. 

I DISPOSITIVI

Reon Pocket 2, il climatizzatore indossabile

Nato come esperimento tra i dipendenti Sony, è un piccolo dispositivo in grado di abbassare o alzare la temperatura corporea grazie ie all'effetto Peltier, un fenomeno termoelettrico che converte l'energia elettrica in energia termica. Realizzato in plastica e con una batteria che si ricarica via Usb-C, si inserisce nella tasca di un’apposita maglia o si indossa al collo per usarlo ogni volta che si vuole. Con l’app si può gestire la temperatura. Prezzo: 115 euro - www.reonpocket.sony.co.jp

Cleanlight Air, il purificatore d’aria tascabile

 Utile in ogni situazione, in particolare quando si viaggia in aereo, in treno e in nave, offre aria fresca e pulita grazie all’azione del filtro Hepa H13, che elimina inquinanti e tiene lontano germi e batteri. Senza arrecare disturbi, poiché la silenziosità è uno dei suoi tratti distintivi. Facile e leggero da trasportare in borsa o zaino. Prezzo: 103 euro - www.getkeysmart.com

Mighty Bliss Large, il cuscinetto riscaldante

 Soffri di crampi e mal di schiena? Niente paura, perché questa è una contromisura adeguata per alleviare i dolori in breve tempo. Dimensioni abbondanti (12 x 24 pollici), lunga durata e fibre microplush aiutano a velocizzare l’azione, mentre si può impostare uno dei tre livelli di calore. Prezzo: 23 euro - www.mightybliss.com

Larq PureVis, la bottiglia che purifica l’acqua

Una delle prime soluzioni portabili efficaci per bere in sicurezza ovunque. Disponibile nella versione da 500 e 750 millilitri, conta su un sistema di purificazione che sfrutta la luce ultravioletta per distruggere il DNA o RNA di batteri e virus, con la capacità autopulente che elimina il 99,9% dei contaminanti biologici dalla bottiglia. Prezzo: 109 euro - www.livelarq.com

PowerDot 2.0 Uno, basta fastidi

Oltre la vacanza, questa è un agevole ed efficace strumento per rispondere all’affaticamento dei muscoli, con un sistema di elettrodi il cui posizionamento è studiato per facilitare una combinazione specifica per il singolo utente, che può recuperare nel giro di poche e rapide sessioni. Prezzo: 199 euro - www.theragun.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA