MATTEO SALVINI

Emilia Romagna: la Lega chiede lo stato di avanzamento della sperimentazione 5G

Mercoledì 24 Aprile 2019
Il Comune di Ventasso, in provincia di Reggio Emilia, dovrebbe essere uno dei tre comuni dell'Emilia Romagna (assieme a Bore in provincia di Parma e Vernasca in provincia di Piacenza) scelti dall'Agcom per l'installazione di nuovi ripetitori e per la sperimentazione della tecnologia 5G. Eppure a oggi «né gli amministratori locali del comune né la popolazione è stata informata e documentata sulla sperimentazione. Non si sa nemmeno se sia già stata avviata». Al centro di un'interrogazione della Lega nord in Regione Emilia-Romagna c'è proprio la scelta dei Comuni di Ventasso, Bore e Vernasca, «quali comuni sperimentali per la nuova tecnologia 5G, che secondo la Next generation mobile networks alliance (l'associazione di operatori, venditori, produttori e istituti di ricerca operanti nel settore della telefonia mobile) dovrebbe essere presentato entro il 2020 al fine di soddisfare la domanda di imprese e consumatori». Alla luce di questo, il Carroccio interroga la Giunta per sapere «come avvenga la procedura di scelta dei Comuni ospitanti la sperimentazione» e «se abbia notizie, e quali, in merito all'avvio e alle tempistiche della sperimentazione della tecnologia 5G nel Comune di Ventasso».  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Tutti in campo per Sara tre anni dopo la tragedia

di Mimmo Ferretti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma