Mappe per non vedenti: l'idea originale di giovani brindisini diventa una start-up

Martedì 3 Luglio 2018
Sono gli imprenditori del futuro, giovani, brillanti e non sono cervelli in fuga. Un gruppo di giovani brindisini ha avuto una idea originale e soprattutto utile che favorirà lo spostamento dei non vedenti grazie a delle mappe tattili. MapAbile è una mappa tattile che rappresenta in maniera semplice, univoca e schematica i luoghi favorendone la piena mobilità in autonomia. Risponde al bisogno, sempre più imprescindibile, di dotare gli spazi pubblici di accorgimenti e segnalazioni che permettano l’orientamento e la riconoscibilità degli ambienti e delle fonti di pericolo per chiunque ed in particolare per i disabili visivi. Inoltre è uno strumento in grado di offrire pari dignità di accesso ai servizi nonché di partecipazione al contesto sociale, anche in un’ottica più ampia di rigenerazione urbana del territorio.“

Il progetto è nato dall’esperienza maturata dal giovane Michele Pignatelli durante il servizio civile nazionale all’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Brindisi e dalle competenze di rendering e stampa 3D acquisite grazie all’iniziativa “MakIN’Lab - Artigiani 2.0”, un laboratorio del fare e di scambio di saperi, di sperimentazione e formazione promosso dall’associazione SEI. Verificati i risultati ottenuti dai primi prototipi e valutata la sostenibilità economica, l’idea è stata candidata all’avviso pubblico “PIN - Pugliesi Innovativi” delle Regione Puglia e giudicata ammissibile all’erogazione del finanziamento.

Costituita meno di un anno fa, la start-up conta già sulla collaborazione di quattro lavoratori diretti. È un cammino condiviso sin dall’inizio fra Michele Pignatelli, Ceo & JR Project Manager, e Alessandra Mingolla, account manager, ai quali si sono poi affiancati Alessio Rollo, web developer, e Carlo Lopez, cto. I potenziali clienti sono i soggetti proprietari e gestori di edifici, spazi e servizi pubblici che intendono adeguarsi al DPR 503/96, il regolamento recante norme per l’eliminazione delle barriere architettoniche.
Ultimo aggiornamento: 5 Luglio, 09:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lo squillo di Vasco

di Marco Molendini