Facebook aiuta l'utente a staccare la spina dai social. Arriva l'opzione "non disturbare"

di Paolo Travisi
Impegnati al lavoro? Pronti per andare al letto? O semplicemente un momento di pausa dalla vita social? Da Facebook sta per arrivare l'opzione “non disturbare”, che consentirà di congelare notifiche e messaggi quando non siamo disponibili, proprio come il cartello che si può attaccare alla porta degli alberghi. Dopo il boom da social, la tendenza si sta invertendo, perché essere sempre online, potrebbe alimentare disturbi da dipendenza, come sottolineano recenti studi di psichiatria. D'altronde, recentemente, è stato lo stesso Tim Cook, l'erede di Steve Jobs alla Apple, a lanciare alcune riflessioni sul tema. Ecco allora che l'azienda di Zuckerberg sta per lanciare la funzione detox, per aiutare l'utente ad allontanarsi da Facebook, quando ci sono impegni più urgenti o semplicemente per dedicarsi alla propria vita, quella reale, che rischia di diventare subalterna ai social. L'indiscrezione, anticipata dal sito TechCrunch, rivela che la nuova modalità (non ancora attivabile) dovrebbe consentire di bloccare qualsiasi notifica di Facebook, da un minimo di 30 minuti fino a tutto il tempo che vogliamo, secondo un calendario temporale personalizzabile dall'utente. “Non disturbare”, con molta probabilità, riguarderà anche l'avviso sonoro e la vibrazione, altrimenti perderebbe di utilità. E sulla scia di Facebook c'è anche Instagram, con la funzionalità “You're all caught up” che blocca lo scorrimento di foto e video pubblicati, quando l'utente ha visualizzato tutti i post degli ultimi due giorni, impedendo di ripetere il gesto per un lungo periodo di tempo. Anche se tutto è opzionabile e nelle mani dell'utente. Tornando invece alle riflessioni lanciate da Tim Cook, anche Apple ha ampliato, nel nuovo iOS12, la possibilità di congelare le notifiche e creato una pagina di sintesi dove consultare tempi e modi d'uso dei propri device. Così come Android permetterà ai possessori di smartphone e tablet che girano con questo sistema operativo d'impostare un timer di limitazione per alcune app.
Giovedì 5 Luglio 2018 - Ultimo aggiornamento: 16:49

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-07-06 09:13:42
Devono aggiungere il pollice verso e il dito medio alzato.
QUICKMAP