Cronzy, la stessa penna per 16 milioni di colori

Venerdì 5 Agosto 2016 di Rachele Grandinetti
La penna è un progetto Indiegogo, una delle piattaforme di crowdfunding più famose al mondo
Si chiama Cronzy ed è una penna in grado di riprodurre 16 milioni di colori. Il nome, forse, non è dei più felici. Anzi. È abbastanza impronunciabile. Ma è uno di quegli oggetti che ti fanno puntare il dito sullo schermo e dire: “Lo voglio”. Chi ha avuto un’infanzia anni Novanta sicuramente ricorderà il pennone a sfera multicolore: era l’orgoglio dell’astuccio di qualsiasi studente. Bastava un clic per cambiare tinta e certe ditte lo proponevano anche in versione profumata. Adesso sembra preistoria e il nostro pennone preferito impallidisce davanti al progetto lanciato da Indiegogo, una delle piattaforme di crowdfunding più famose al mondo. Si tratta di un dispositivo talmente incredibile da lasciare ancora scettici molti addetti ai lavori hi-tech. È uno scanner e una stampante insieme: Cronzy, infatti, identifica gli oggetti del mondo reale, memorizza il colore di quegli oggetti e, grazie alle cartucce contenute, li riproduce su carta. Detta così sembrerebbe la bacchetta della Strega comanda colori e invece è la penna del futuro ed è intelligente. Cronzy si collega ad un’app disponibile per iOS e Android: gli smartphone, in questo modo, potranno salvare i colori trovati e tenere in memoria una palette di tutte le cose del mondo. Nel video realizzato dall’azienda, Cronzy prende il colore dai murales, dalle piante, dai palloncini, dai tessuti con un clic. Ovviamente non spiega come tutto questo sia possibile ma la risposta arriverà nei prossimi due mesi (a meno che Indiegogo non decida di rimetterci 200mila dollari). 

Ultimo aggiornamento: 7 Agosto, 01:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani