FaceTime, il bug permette di "spiare" anche se non si risponde al telefono

Martedì 29 Gennaio 2019
FaceTime, il bug che ti permette di
FaceTime a rischio sicurezza. Apple sta lavorando per risolvere il bug che consente ad alcuni utenti di iPhone di ascoltare altre persone tramite l'app di FaceTime prima ancora che queste rispondano allo loro chiamata. «Siamo consapevoli del problema e abbiamo identificato una soluzione che sarà diffusa con un upgrade del software più avanti nel corso della settimana» afferma Apple.

Countdown per iOS 12 di Apple: c'è anche il timer per vincere la dipendenza da smartphone

Il bug è emerso poco dopo il tweet dell'amministratore delegato di Apple, Tim Cook, in cui veniva messo l'accento sulla necessità di agire e portare avanti riforme per tutelare la privacy. Il bug rinvenuto consente ad alcuni utilizzatori di iPhone di effettuare chiamate di gruppo con FaceTime e ascoltare la persona chiamata prima che questa risponda al telefono e a sua insaputa.
 
  Ultimo aggiornamento: 10:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La doppia vita dei prof? Basta andare sui social

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma