CORONAVIRUS

Coronavirus, il 19 maggio Apple riapre 10 store: clienti contingentati e temperatura misurata all'ingresso

Venerdì 15 Maggio 2020

Riaprono gli Apple Store in Italia: il colosso di Cupertino ha infatti deciso di alzare le serrande di 10 suoi negozi italiani, fra cui i 3 romani (Porta di Roma, Euroma 2 e Roma Est), martedì 19 maggio, dopo oltre due mesi di chiusura a causa della pandemia. I negozi Apple italiani erano stati infatti i primi in Europa a chiudere, l'11 marzo, mentre attualmente sono già aperti i negozi in Cina (Cina continentale + Hong Kong + Taiwan), Corea del Sud, Australia, cinque negozi negli Stati Uniti, Austria, Germania e Svizzera.

Coronavirus, da Apple a Calzedonia e Decathlon: i negozi che chiudono i battenti per il virus

Nella fase iniziale gli orari di apertura saranno limitati (i tre negozi di Roma saranno aperti dalle 10 alle 20) e verranno messi un atto una serie di protocolli per garantire sicurezza e il distanziameno sociale: le persone in negozio non potranno superare un certo numero, quindi si prevedono delle file ordinate all'esterno, e ai clienti verrà controllata la temperatura prima di entrare. Si dovrà, inoltre, indossare la mascherina e mantenere una distanza sociale di due metri. Per quanto riguarda i servizi, verrà data la al supporto del Genius Bar e non verranno offerte sessioni Today at Apple o Business Briefing in negozio all’apertura. Continueranno inoltre le misure di pulizia e igienizzazione.

«Siamo felici di iniziare ad accogliere i visitatori in alcuni nostri negozi in Italia a partire dal prossimo martedì», fa sapere in una nota l'azienda di Cupertino, «Apple è orgogliosa di essere al fianco dei nostri clienti italiani che cominciano ad emergere da questo momento incredibilmente difficile. In una situazione in cui molti lavorano e studiano da casa, non vediamo l'ora di fornire il servizio e l'assistenza di cui hanno bisogno, sia che si tratti di prendere un nuovo prodotto o di ricevere aiuto per uno già in loro possesso. I nostri negozi appena riaperti avranno importanti procedure di sicurezza, tra cui controlli della temperatura, distanziamento sociale e mascherine per il viso per garantire che i clienti e i dipendenti continuino a rimanere in salute. Il nostro protocollo di distanziamento sociale significa un numero limitato di visitatori nel negozio in una sola volta, quindi potrebbero verificarsi attese per i clienti. Per ulteriori modi di fare acquisti e ulteriori informazioni su queste nuove linee guida e sugli orari dei negozi, visitate il sito apple.com/retail. Il nostro pensiero va a tutti coloro che sono stati colpiti da COVID-19 e a coloro che lavorano 24 ore su 24 per curare, studiare e contenere la sua diffusione».

 

Ultimo aggiornamento: 13:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani