Apple, i nuovi Watch e iPad saranno presentati il 15 settembre

Martedì 8 Settembre 2020 di Andrea Andrei

È bastato un hashtag per scatenare il putiferio. Apple ha annunciato l'evento di presentazione dei suoi nuovi prodotti per il 15 settembre, in streaming dall'Apple Park di Cupertino, alle 19 ora italiana. Mettendo fine così a una lunga serie di rumors che, come da tradizione, accompagnano ogni evento dell'azienda di Tim Cook.

L'HASHTAG
Ciò che è davvero notevole, e che dà la misura di quanto Apple sia un fenomeno culturale prima che tecnologico, è quello che è successo subito prima dell'annuncio ufficiale: dopo che è stato lanciato su Twitter l'hashtag #AppleEvent, tutto blu con tanto di loghino della mela morsicata, sui social network è scattata una sorta di furiosa caccia all'annuncio collettiva, il che ha portato l'hashtag in questione rapidamente in cima alle tendenze del momento su Twitter. C'è chi sosteneva addirittura che una presentazione tramite nota ufficiale fosse imminente, mentre il sito Macrumors.com riportava che l'hashtag personalizzato dell'azienda sarebbe stato attivo fino al 28 settembre, il che suggeriva (com'è poi stato) che l'evento di Cupertino tanto atteso si sarebbe tenuto entro quella data (e non entro metà ottobre, come era stato ipotizzato tra gli esperti del settore). 

I PRODOTTI
Ma cosa ci si attende dall'evento Apple del 15 settembre? Di certo in molti si aspettano che, come da tradizione in questo periodo dell'anno, fossero svelati i nuovi modelli di iPhone (cioè gli iPhone 12), anche se il Cfo di Apple, Luca Maestri, durante l'annuncio dei dati della terza trimestrale del 2020 aveva parlato di un ritardo nella produzione degli smartphone dovuta alla pandemia, spostando la data di fatto a ottobre. Diversi rumors parlano però di un recupero su quelle tempistiche: la produzione di massa dei nuovi iPhone (che dovrebbero supportare il 5G), secondo il Nikkei Asian Review, dovrebbe cominciare a metà settembre. Quindi è probabile che i nuovi iPhone vengano presentati il 15 settembre, ma che per l'arrivo sul mercato bisognerà attendere.

Quello che invece è dato per più probabile è l'arrivo del nuovo Apple Watch Series 6 e del nuovo iPad 4. Inoltre, alla scuderia di Cupertino dovrebbe aggiungersi quasi sicuramente un prodotto nuovo di zecca: gli AirTags, piccoli oggetti simili a portachiavi tracciabili direttamente dallo smartphone (quindi da mettere, presumibilmente, in borsa o in auto). Intanto gli utenti più affezionati della Mela restano in attesa dei prossimi rumors o, magari, dei prossimi annunci ufficiali. E, come qualcuno sottolinea ironicamente (ma non troppo) su Twitter, ne approfittano per mettere da parte i soldi.

Ultimo aggiornamento: 15 Settembre, 22:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA